Categoria

Cereali e Legumi

Cereali e Legumi, Riso, Verdure

Riso alla cantonese

Riso alla cantonese
Riso alla cantonese

L’Uomo Goloso, si sa, è amante del riso….ma non solo del riso carnaroli con cui prepariamo ogni settimana succulenti risotti, lui ama incondizionatamente il riso in tutte le sue forme ed in tutte le sue ricette. Non poteva quindi mancare sul mio blog una rivisitazione del famosissimo riso alla cantonese che condivido volentieri con voi….in attesa dell’estate e delle insalate di riso che fanno impazzire l’Uomo Goloso…..

 

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Spaghetti alla chitarra con ragù di lampuga
27 marzo 2017
Plumcake allo yogurt e burro di mandorla
10 marzo 2017
Polpette di verza con cuore fondente di provolone molisano
7 marzo 2017
Antipasti, Cereali e Legumi, Verdure

Frittelle di piselli, pecorino e menta

Frittelle di piselli, pecorino e menta

Seguo sempre l’account Instagram di 750grammes un portale di ricette in lingua francese. Tempo fa hanno postato un video con una ricetta di “galette” ai piselli con feta e menta….questa ricetta mi ha subito fatto viaggiare nello spazio evocando ricordi di vacanze in Grecia ed in Turchia…..L’ho voluta rifare subito anche se i piselli non sono di stagione (ma io avevo ancora in freezer dei piselli del contadino dello scorso anno) forse perché ho voglia estate ma, soprattutto, di vacanze!
Ho interpretato la ricetta mettendoci del mio sostituendo la feta con il nostrano pecorino…..Devo dire che mi sono piaciute tanto, la salsa allo yogurt ed alla menta mi evoca subito le vacanze, il mare, il sole…..tutte cose che mi mancano enormemente in questo periodo dell’anno!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpette di verza con cuore fondente di provolone molisano
7 marzo 2017
Tortino di astice con broccoli e crema di olive nere
30 dicembre 2016
Tortino di broccoli con salsa di acciughe
25 novembre 2016
Carne, Cereali e Legumi, Riso

Chili con carne

Chili con carne
Chili con carne

L’Uomo Goloso adora la cucina messicana o tex-mex…..ed allora durante il Ponte dei Morti, ho deciso di preparargli il piatto che meglio rappresenta la cucina tex-mex: il chili con carne! Ora, visto che non lo avevo mai preparato, mi sono fatta un giro su diversi siti stranieri per vedere la ricetta che meglio si adattava ai nostri gusti, oltre ad aver visto diversi tutorial in spagnolo su Youtube. Devo dire che in giro le versioni di chili con carne sono praticamente infinite. Diciamo che la base di tutte le ricette rimane la carne abbinata al peperoncino, cumino ed origano. Ci sono poi le mille varianti: c’è chi aggiunge i pomodori e chi mette anche il concentrato; chi diluisce il concentrato con l’acqua o il brodo. Alcuni aggiungono anche i peperoni oltre, naturalmente, ai fagioli rossi. Io ho fatto una sintesi di quello che ho trovato in rete e che mi ha convinto di più e di seguito vi metto la mia versione che è piaciuta tantissimo all’Uomo Goloso: un chili con carne fragrante, ricco di profumi e saporitissimo!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Spaghetti alla chitarra con ragù di lampuga
27 marzo 2017
Riso alla cantonese
16 marzo 2017
Plumcake allo yogurt e burro di mandorla
10 marzo 2017
Cereali e Legumi, Minestre e Zuppe, Pasta, Verdure

Pasta e fagioli

Pasta e fagioli

La nebbia agli irti colli piovigginando sale….Ebbene, personalmente penso che questo mese di ottobre ormai agli sgoccioli assomigli molto più ad un mese di novembre, con giornate grigie, caratterizzate da una nebbiolina che mi ricorda tanto quella evocata da Giuseppe Ungaretti…Ed è proprio in una giornata come queste che una pasta e fagioli preparata come si deve riesce a dare un senso a tutto il grigiore che ci circonda…..Buona giornata!

 

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Spaghetti alla chitarra con ragù di lampuga
27 marzo 2017
Riso alla cantonese
16 marzo 2017
Plumcake allo yogurt e burro di mandorla
10 marzo 2017
Cereali e Legumi, Minestre e Zuppe

Vellutata castagne e lenticchie

Vellutata castagne e lenticchie

Con l’arrivo dei primi freddi, ritorna la voglia di zuppe e di vellutate….di comfort food che fanno bene alla salute ma anche al morale……ho voluto recentemente provare  questa crema di castagne e lenticchie decorticate che fa tanto autunno e riscalda queste prime giornate di grigio!

 

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Risotto mirtilli e porcini
29 novembre 2016
Canederli di barbabietola su letto di sedano rapa
14 novembre 2016
Crostata di mele e vaniglia
10 novembre 2016
Carne, Cereali e Legumi, Minestre e Zuppe, Pasta, Verdure

Fregola risottata con salsiccia e fave

Fregola risottata con salsiccia e fave

Mi è sempre piaciuta molto la fregola; trovo che sia un alimento versatile proprio come il couscous, un alimento che puoi preparare sotto forma di minestra oppure asciutto come una pasta. Qualche settimana fa insieme all’Uomo Goloso abbiamo voluto provare questa ricetta che avevamo visto in televisione cucinata dal nostro idolo, il mitico Giorgione…..che dirvi se non che è era buonissima e ci ha soddisfatti pienamente…..da rifare al più presto!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Tagliatelle ragù bianco e zucca
24 gennaio 2017
Tacchinella farcita con castagne e pancetta
10 gennaio 2017
Chili con carne
18 novembre 2016
Antipasti, Cereali e Legumi, Pesce, Verdure

Piadina di farro con crema di melanzane e salmone

Piadina di farro con crema di melanzane e salmone

Quest’estate ho cucinato poche volte le melanzane: non so come mai ma, a parte utilizzarle nella ratatouille che, nella stagione estiva, preparo ogni settimana, non ho sperimentato nuove ricette con le melanzane….sì è vero, ho preparato un paio di volte la pasta alla norma, ma nulla di più se si esclude questa golosissima piadina di farro che ho farcito con un altrettanto golosa crema di melanzane: è perfetta per un pasto veloce ma sano, per chi va di fretta ma non intende rinunciare ai piaceri della tavola!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpette di verza con cuore fondente di provolone molisano
7 marzo 2017
Frittelle di piselli, pecorino e menta
17 febbraio 2017
Tortino di astice con broccoli e crema di olive nere
30 dicembre 2016
Cereali e Legumi

Crema di lenticchie, curcuma e latte di cocco



No, non sto diventando vegana e neppure vegetariana…è solo che sto approfittando delle ultime verdure invernali per prepararmi dei piatti senz’altro gustosi ma leggeri e sani. E’ il caso di questa crema speziata di lenticchie, aromatizzata al latte di cocco che ho preparato molto densa e che ho utilizzato come crema da spalmare su delle piadine oppure sul pane azzimo. Se invece optate per una vellutata allora dovrete aumentare considerevolmente le quantità di brodo. Meno male che è venerdì…..buon weekend a tutti!



200 gr di lenticchie lessate
1 patate piccola
100 ml di brodo vegetale
latte di cocco per cucina
2 cucchiaini di curcuma
sale q.b.
olio evo q.b.
Lessate le lenticchie. Tagliate a cubetti piccoli la patata. In una pentola con un filo di olio, fate saltare le lenticchie e le patate per un paio di minuti insieme alla curcuma. Aggiungete il brodo vegetale e cuocete a fuoco lento per 20 minuti circa, 5 minuti prima di spegnere unite anche il latte di cocco ed aggiustate di sale. Frullate, otterrete una crema molto densa che è ottima da spalmare. Se invece volete avere una crema dalla consistenza di una vellutata allora basta aggiungere più brodo. Io ho usato questa crema come antipasto da spalmare su dei crostini o da sgranocchiare insieme ai taralli, è veramente buona ed assolutamente naturale.

1 Commento goloso
Articoli Correlati
Riso alla cantonese
16 marzo 2017
Chili con carne
18 novembre 2016
Pasta e fagioli
24 ottobre 2016
Cereali e Legumi

Feijoada de mariscos ovvero zuppa di fagioli e frutti di mare


Un paio di anni fa siamo stati in vacanza in Portogallo.  Adoro il Portogallo e mi piacerebbe andarci a vivere: mi vedo bene vivere in un posto come Lisbona o come Porto, dinanzi all’oceano che funge da orizzonte…..tra gli innumerevoli motivi per cui mi piace molto questo paese c’è anche la cucina portoghese, a base di pesce, ma non solo di bacalhau perché, fortunatamente, in Portogallo non si mangia solo il bacalhau…..



Proprio durante una delle nostre visite ci siamo fermati a Nazaré, famosa località turistica di mare, forse anche più famosa per i suoi surfisti. A Nazaré abbiamo mangiato una varietà di pesce incredibile…….primo fra tutti questa feijoada di frutti di mare che ancora ce la ricordiamo…..a distanza di tempo ho provato a rifarla a casa basandomi sui ricordi e andando a sbirciare le ricette in lingua portoghese presenti sul web. Condivido volentieri con voi questa mia ricetta di feijoada de mariscos : se volessimo tradurre il titolo potrei definirli una zuppa di fagioli e frutti di mare.
Per 5 persone
1 kg fra mazzancolle, scampi, cozze, gamberoni, ciuffi e anelli di calamari, coda di rana pescatrice, gamberi, polpo e vongole. In verità io ho aggiunto ancora un po’ di vongole veraci perché mi piacciono ma l’assortimento di pesce lo scegliete voi in base ai vostri gusti personali.2 confezioni di fagioli borlotti1 cipolla piccola1/2 bicchiere di vino bianco1 spicchio d’aglio1 lattina di passata di pomodoro Sale e peperoncino q.b.
In una pentola capiente fate scaldare un po’ di olio, aggiungete lo spicchio di aglio e la cipolla fatta a fettine. Unite poi il vino bianco e lasciate evaporare, versate la passata di pomodoro e poi i fagioli, cuocete per 5 minuti. Aggiungete il misto di pesce e continuate la cottura per 15-20 minuti circa a fuoco basso. Aggiustate di sale e, se piace, di peperoncino.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Riso alla cantonese
16 marzo 2017
Chili con carne
18 novembre 2016
Pasta e fagioli
24 ottobre 2016
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.