Cereali e Legumi, Riso, Verdure

Curry di verdure al latte di cocco

Curry di verdure al latte di cocco
Curry di verdure al latte di cocco

Ho deciso di approfittare del periodo della Quaresima per provare a disintossicarmi. Non che io mangi particolari schifezze in generale, però vorrei veramente limitare/eliminare tutti quegli alimenti in più che mi gratificano nel breve periodo ma che poi non contribuiscono di certo ai miei sforzi di controllare il peso: quindi meno zuccheri lavorati e più zuccheri naturali, meno cioccolata anche se fondente, meno caffè e meno salumi (anche se effettivamente io i salumi li mangio si e no una volta a settimana). L’obiettivo di questi 40 giorni non è quello di perdere peso, quanto di ritrovare un equilibrio anche a livello intestinale che non sempre ho avuto, soprattutto nell’ultimo periodo.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Dolci

Plumcake all’arancia, yogurt e mandorle

Plumcake all’arancia, yogurt e mandorle

Ed eccovi la ricetta del plumcake di questo inverno. L’ho fatto diverse volte ed ogni volta mi piace di più. Mi piace perché c’è il succo, la polpa e le scorze di due arance bio, mi piace perché il burro è sostituito dall’olio e dallo yogurt bianco, ed infine mi piace perché riesco ad usare zuccheri non raffinati come quello di cocco e quello di canna.  

 

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Torta rustica porri, patate e mortadella
8 febbraio 2018
Millefoglie di gamberi rossi ed arance
5 febbraio 2018
Piadina con hummus di ceci e paprika e prosciutto crudo
1 febbraio 2018
Antipasti, Cake e Torte Salate, Verdure

Torta rustica porri, patate e mortadella

Torta rustica porri, patate e mortadella

E’ la prima volta, dall’inizio di questo inverno, che pubblico la ricetta di una torta rustica. E’ vero anche che non ho preparato molte torte rustiche questo inverno, mi sono piuttosto concentrata sui cake salati con cui riesco a fare fuori, in modo semplice e saporito, tutto ciò che resta nel frigorifero. In genere preparo una torta rustica porri-patate e prosciutto cotto….questa volta però non avevo del prosciutto cotto che ho sostituito con la mortadella che è, in assoluto, il mio salume preferito.

Mi è piaciuto proprio il tocco della mortadella che da vigore ad un connubio -quello di porri e patate- quasi perfetto. 

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Torta rustica zucca e gorgonzola
25 ottobre 2017
Antipasti, Frutta, Pesce

Millefoglie di gamberi rossi ed arance

Millefoglie di gamberi rossi ed arance

Ed eccomi con la seconda ricetta a base di gamberi rossi di Mazara. E’ tipico della cucina siciliana, e più in generale di quella meridionale, abbinare gli agrumi o la frutta ad ingredienti salati: avete mai provato l’insalata di finocchi, arance ed olive nere che preparo sempre in inverno e che vi avevo già lasciato?

Oggi ho voluto abbinare i gamberi rossi crudi a delle arance per una ricetta semplicissima ma altrettanto gustosa…da provare il prossimo fine settimana!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Plumcake all’arancia, yogurt e mandorle
12 febbraio 2018
Torta rustica porri, patate e mortadella
8 febbraio 2018
Piadina con hummus di ceci e paprika e prosciutto crudo
1 febbraio 2018
Antipasti, Cereali e Legumi

Piadina con hummus di ceci e paprika e prosciutto crudo

Piadina con hummus di ceci e paprika e prosciutto crudo

Dopo vari tentativi ho finalmente trovato la ricetta perfetta dell’hummus di ceci. Ho provato diversi abbinamenti con e senza aglio, con e senza paprika, con e senza yogurt….alla fine ho messo a punto quella che, per il mio gusto personale, è la ricetta migliore per sapore e cremosità.

 

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Plumcake all’arancia, yogurt e mandorle
12 febbraio 2018
Torta rustica porri, patate e mortadella
8 febbraio 2018
Millefoglie di gamberi rossi ed arance
5 febbraio 2018
Pesce, Riso, Verdure

Risotto con crema di broccolo, stracciatella e gamberi rossi di Mazara

Risotto con crema di broccolo, stracciatella e gamberi rossi di Mazara

Per chi bazzica Milano, di fronte all’Ortomercato- quello della frutta e della verdura per intenderci-  c’è un’area preposta alla vendita del pesce, della carne e dei fiori. Quest’area, come quella ortofrutticola, è aperta al pubblico tutti i sabati mattina. Con l’Uomo Goloso cerchiamo di andarci almeno un paio di volte l’anno: ci andiamo perché l’offerta di pesce è molto ampia, ci andiamo perché ci piace il clima da “asta” che si respira, ci andiamo per fare delle scorte di pesce fresco e per comprare varietà di pesce che nella grande distribuzione non sono presenti. L’ultima volta che siamo andati, lo scorso fine settimana, abbiamo trovato e comperato dei gamberi rossi di Mazara del Vallo, ottimi da mangiare crudi perché hanno un sapore molto delicato.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Plumcake all’arancia, yogurt e mandorle
12 febbraio 2018
Torta rustica porri, patate e mortadella
8 febbraio 2018
Millefoglie di gamberi rossi ed arance
5 febbraio 2018
Pasta, Verdure

Pizzoccheri…..alla mia maniera

Pizzoccheri…..alla mia maniera

Finalmente sono riuscita a prepararli…era una vita che mi dicevo che dovevo cimentarmi nella preparazione dei pizzoccheri e lo scorso weekend, complice anche un appuntamento saltato all’ultimo momento, mi sono ritrovata a casa con una confezione di pizzoccheri nella dispensa ed il formaggio casera nel frigorifero…..A questo punto ho deciso di prepararli, variando però la ricetta originale perché al posto della verza e della bieta, io ho usato del broccolo fiolaro di Creazzo che avevo comperato venerdì dal contadino. Sono venuti buonissimi, forse perché non ho messo tantissimo formaggio, forse perché il burro aveva preso l’aroma dell’aglio rosso…..insomma veramente buoni tanto che la piccola porzione avanzata è diventata la mia schiscetta del lunedì!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Plumcake all’arancia, yogurt e mandorle
12 febbraio 2018
Torta rustica porri, patate e mortadella
8 febbraio 2018
Millefoglie di gamberi rossi ed arance
5 febbraio 2018
Pasta

Fettucine al pino mugo, stracchino erborinato e speck

Fettucine al pino mugo, stracchino erborinato e speck
Fettucine al pino mugo, stracchino erborinato e speck

Sono ormai lanciatissima: dopo aver sperimentato la pasta fatta di legumi, ho cominciato a provare anche delle paste che contengono al loro interno ingredienti poco comuni. E’ il caso di questa pasta dell’Alto Adige che mi è stata regalata da amici, nel cui impasto c’è il pino mugo. Anche io di primo acchito ho arricciato il naso;  l’abbinamento pasta e pino mugo mi faceva pensare al Vicks (si vi ricordate quell’unguento che le mamme ci mettevano sulle narici ai primi sintomi di raffreddore e che avevano come unico effetto non quello di curare il raffreddore ma di bruciare le mucose del naso?), ma devo riconoscere che, se abbinata bene, anche questa pasta così insolita ha il suo perché. Il profumo che emana in cottura è divino, ci si potrebbe veramente fare i fumenti: io ho osato l’accostamento con uno stracchino erborinato e lo speck in omaggio alla provenienza della pasta.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Plumcake all’arancia, yogurt e mandorle
12 febbraio 2018
Torta rustica porri, patate e mortadella
8 febbraio 2018
Millefoglie di gamberi rossi ed arance
5 febbraio 2018
Antipasti, Cereali e Legumi, Verdure

Crocchette barbabietola, ceci e pecorino

Crocchette barbabietola, ceci e pecorino
Crocchette barbabietola, ceci e pecorino

La barbabietola è un ortaggio bistrattato che invece andrebbe trattato con un po’ più di considerazione. Dico così perché anche io sino a qualche anno fa snobbavo questo povero tubero ed ho cominciato ad utilizzarlo assiduamente ed a rivalutarlo solo da un paio di anni. Mi piace utilizzarla soprattutto d’inverno perché il suo colore rosa aggiunge una sferzata colorata anche ai piatti più tristi…..Si abbina divinamente ai sapori forti ed infatti il risotto barbabietola-gorgonzola è uno dei must della tavola proprio nella stagione fredda. Questa volta ho voluto abbinare la barbabietola ai ceci ed al pecorino per delle crocchette, rigorosamente senza uova, davvero semplici da fare ma altrettanto gustose!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Plumcake all’arancia, yogurt e mandorle
12 febbraio 2018
Torta rustica porri, patate e mortadella
8 febbraio 2018
Millefoglie di gamberi rossi ed arance
5 febbraio 2018
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.