Categoria

Antipasti

Antipasti, Carne

Mondeghili

Nonostante non sia una grande amante della carne, queste polpette soffici soffici e saporitissime, tipiche della tradizione meneghina, mi sono piaciute subito. Ve le propongo ora, prima delle feste, perché se vi capita di preparare il brodo per il pranzo di Natale ed il cotechino per l’ultimo dell’anno, saprete come riutilizzare gli avanzi. Diversamente dai classici mondeghili, io non li ho fritti nel burro ed ho aggiunto tanta scorza di limone.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Vellutata di patata dolce e zucca con cotechino croccante
29 Gennaio 2019
Cheesecake agli agrumi
15 Gennaio 2019
Paccheri al forno e carciofi croccanti
24 Dicembre 2018
Antipasti, Insalate, Pesce

Insalata di finocchi, arance, olive ed acciughe

Questo piatto contiene due ingredienti che sia io che l’Uomo Goloso amiamo moltissimo: le olive e le acciughe. In realtà la ricetta “tradizionale” di questa insalata, per altro molto diffusa al Sud, prevede le olive nere; io l’ho cambiata, modificandola ed adattandola ai nostri gusti, sostituendo le olive nere con quelle taggiasche ma, soprattutto, aggiungendo le acciughe che amiamo moltissimo.

E’ un’insalata fresca, ottima a fine pasto ma deliziosa anche come secondo piatto unico.
Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Vellutata di patata dolce e zucca con cotechino croccante
29 Gennaio 2019
Cheesecake agli agrumi
15 Gennaio 2019
Paccheri al forno e carciofi croccanti
24 Dicembre 2018
Articoli Correlati
Polpettone di tonno
18 Dicembre 2018
Polpette di pollo al profumo di mandarino
13 Dicembre 2018
Rotolo salmone, spinaci e formaggio fresco
12 Dicembre 2018
Antipasti, Verdure

Insalata di puntarelle ed acciughe

Le puntarelle sono un Must della cucina romana invernale e stanno, pian piano conquistando, anche i palati nordici. L’insalata di puntarelle è una delle cose più buone e gustose che io abbia mai mangiato: croccante, salata con quel tocco di aspro dato all’aceto e digestiva….insomma una delizia per il palato! Per quanti non le conoscono, le puntarelle sono la parte interna, tagliata in senso verticale, della catalogna spigata. Si prende il basco di catalogna, si apre ed il budello al centro, il cuore, la parte più tenera, viene tagliata a striscioline, messa a bagno per diverse ore nell’acqua ghiacciata in modo da far arricciare le puntarelle  e poi semplicemente condita.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Metti una gricia con la ricotta
7 Novembre 2016
Antipasti, Cereali e Legumi, Minestre e Zuppe, Pesce

Bisque di gamberi, lenticchie e tofu

I legumi sono sempre una buona idea: puliscono l’intestino, hanno un alto potere saziante, grazie alle loro fibre regolano i livelli di colesterolo e di glucosio nel sangue, contengono proteine in quantità pari o superiore a quelle della carne….D’inverno cerco di fare il pieno di legumi mangiandoli almeno una volta a settimana, d’estate, lo confesso, mi risulta più difficile inserirli nei pasti.

Oggi vi propongo questa semplice bisque di gamberi e lenticchie adattissima per il cenone a base di pesce della Vigilia.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Antipasti, Pesce

Polpette di tonno fresco, pesto di finocchietto e pecorino

Quest’anno ho in serbo una piccola sorpresa per voi, ci prepareremo al Natale a modo mio: farò un calendario dell’Avvento gastronomico pubblicando ogni giorno una ricetta che, a mio avviso, potrebbe andare bene per il cenone della Vigilia o il pranzo di Natale….Ed allora bando alle ciance e cominciamo questo mese di dicembre la prima ricetta ovvero delle delicate polpette di tonno fresco abbinate ad un pesto di finocchietto e al pecorino!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Vellutata di patata dolce e zucca con cotechino croccante
29 Gennaio 2019
Cheesecake agli agrumi
15 Gennaio 2019
Paccheri al forno e carciofi croccanti
24 Dicembre 2018
Articoli Correlati
Vellutata di patata dolce e zucca con cotechino croccante
29 Gennaio 2019
Cheesecake agli agrumi
15 Gennaio 2019
Paccheri al forno e carciofi croccanti
24 Dicembre 2018
Antipasti, Verdure

Carote Vichy

MI hanno regalato recentemente una cassa di carote ed allora è iniziata una vera e propria cura a base di questi dolcissimi ortaggi arancioni: vellutata di carote, curry vegetale con carote e zucchine, torta di carote e carote vichy…e si perché queste carote vichy ho imparato a mangiarle e ad apprezzarle proprio quando vivevo in Francia….Erano cremose, tenere e si accompagnavano perfettamente alla carne o al pesce. Le ho rifatte recentemente dopo una vita che non le mangiavo ed i ricordi così come i sapori sono riaffiorati in mente.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Insalata nizzarda…destrutturata
13 Luglio 2015
Marmellata di agrumi e zenzero candito
11 Febbraio 2011
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.