Etichetta

Verdura

Pasta, Verdure

Lasagne con radicchio tardivo, noci e pancetta croccante

Lasagne con radicchio tardivo, noci e pancetta croccante

Adoro il radicchio tardivo, lo compro spesso anche se i prezzi, a Milano, sono a dir poco proibitivi. Ho preparato queste lasagne fa-vo-lo-se che avevo già gustato a casa di un’amica abbinando il sapore dolce e delicato del radicchio alla pancetta. Provatele perché riceverete consensi unanimi!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpettine di ricotta e pomodorini
6 giugno 2018
Linguine con crema di limone, gamberi rossi e spinaci
1 giugno 2018
Filetto di maiale e la sua crosta di spezie
15 maggio 2018
Carne, Verdure

Filetto degli ebrei con salsa vellutata ai funghi

Filetto degli ebrei con salsa vellutata ai funghi

Ultimamente stiamo comprando la carne da un piccolo produttore piemontese, la ordiniamo per mail e ci viene consegnata direttamente a casa. Sul file in excel che ci manda per l’inserimento del nostro ordine sono indicati tanti tagli di carne che io non ho mai sentito e che personalmente non conosco: l’arrosto della vena, ad esempio, meglio conosciuto come cappello del prete; il filetto degli ebrei o falso filetto con cui io ho realizzato questa ricetta, o ancora la gallinella adattissima per gli arrosti….insomma mi sto avventurando in un terreno poco conosciuto, quello della cottura della carne, ma che mi consente, al tempo stesso, di imparare cose nuove.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpettine di ricotta e pomodorini
6 giugno 2018
Linguine con crema di limone, gamberi rossi e spinaci
1 giugno 2018
Filetto di maiale e la sua crosta di spezie
15 maggio 2018
Carne, Verdure

Bocconcini di pollo con zucca, funghi shiitake e bambù

Bocconcini di pollo con zucca, funghi shiitake e bambù

Anche quest’anno, come già accaduto lo scorso anno, ospitiamo per un mese e mezzo una bimba della bielorussa che viene in Italia per un soggiorno di “risanamento”. Lei va a scuola e durante la sua permanenza oltre a mangiare in maniera sana, cibi freschi, di stagione e non contaminati, effettua tutte le visite mediche del caso. Non vi nascondo che la convivenza non è sempre semplice, lei è ermetica, nel vero senso della parola, e riuscire ogni volta a stabilire un contatto è una vera impresa…..

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Focaccia con gorgonzola e radicchio saltato
5 dicembre 2017
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Risotto finferli, castagne e gorgonzola
30 ottobre 2017
Antipasti, Insalate, Verdure

Insalata niçoise

Insalata niçoise

Oggi vi propongo la mia versione dell’insalata nizzarda: l’ingrediente che cambia dalla ricetta originale è l’impiego dei fagiolini….in realtà ci andrebbero anche i peperoni che io adoro, ma con i quali il mio stomaco non va molto d’accordo……

 

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpettine di ricotta e pomodorini
6 giugno 2018
Linguine con crema di limone, gamberi rossi e spinaci
1 giugno 2018
Filetto di maiale e la sua crosta di spezie
15 maggio 2018
Antipasti, Verdure

“Insalata” al forno con feta, tahini ed olive taggiasche

“Insalata” al forno con feta, tahini ed olive taggiasche

L’orto è in piena attività produttiva: zucchine, fagiolini, pomodori ed anche insalata…..solo che mentre le altre verdure riesco a cucinarle in mille modi diversi, per l’insalatina da taglio il discorso è differente. E’ cresciuta tutta insieme e malgrado gli sforzi di mangiare insalatone, ne ho sempre troppa. Seguendo l’account Instagram di Ottolenghi, questo cuoco inglese di origine israeliana, ho trovato lo spunto per utilizzare in maniera alternativa la mia insalata: semplicemente passandola in forno accompagnata da feta, olive taggiasche e tahini. E’ buonissima, molto più buona della più classica insalatona!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpettine di ricotta e pomodorini
6 giugno 2018
Linguine con crema di limone, gamberi rossi e spinaci
1 giugno 2018
Filetto di maiale e la sua crosta di spezie
15 maggio 2018
Pasta, Verdure

Orecchiette di grano arso con pesto di finocchietto, mandorle e ricotta salata

Orecchiette di grano arso con pesto di finocchietto, mandorle e ricotta salata

Anche se si muore di caldo ed in cucina ci sono 800◦ ogni tanto bisogna pur cucinare. Per accontentare l’Uomo Goloso che moriva dalla voglia di un piatto di pasta, ho preparato queste orecchiette di grano arso condite con pesto di finocchietto che evoca tanto i sapori e gli odori del sud e che lui si è spazzolate in 5 minuti. Che dite gli saranno piaciute?

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Insalata di quinoa, crema di peperoni grigliati, feta e mandorle
18 giugno 2018
Fichi caramellati con miele e feta
5 settembre 2017
Bigoli con pesto di zucchine ed acciughe del Cantabrico
28 agosto 2017
Antipasti, Insalate, Verdure

Insalata di barbabietola, patate e pancetta

Insalata di barbabietola, patate e pancetta

Povera barbabietola! L’ho sempre considerata un ortaggio di serie B perché, nella mia cultura gastronomica, la barbabietola è un ortaggio del profondo nord…..ed invece ho imparato con il tempo ad apprezzarla. Certo, è vero che non la compero spesso, però il risotto alla barbabietola con crema di gorgonzola è un classico dell’inverno e lo preparo regolarmente. Ora è successo che avessi in frigorifero della barbabietola precotta e che volevo utilizzare; ho provato a rifare un’insalata che mangiavo sempre quando vivevo in Francia e che è bella sostanziosa…..pancetta, uova sode, barbabietole…insomma non un’insalatina da dieta…….anzi direi piuttosto il contrario!

 

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpettine di ricotta e pomodorini
6 giugno 2018
Linguine con crema di limone, gamberi rossi e spinaci
1 giugno 2018
Filetto di maiale e la sua crosta di spezie
15 maggio 2018
Antipasti, Verdure

Polpette di verza con cuore fondente di provolone molisano

Polpette di verza con cuore fondente di provolone molisano

I molisani sono dei maestri nell’arte della produzione di provoloni e caciocavalli: lo pensavo prima ma, dopo il nostro tour gastronomico della scorsa estate, ne sono fermamente convinta. Certo ci sono delle altre aree, soprattutto nell’Italia del Sud, in cui esistono delle realtà casearie significative, ma nel Molise ho avuto modo di provare una serie pressoché infinita di provoloni e caciocavalli……ed uno più buono dell’altro!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpettine di ricotta e pomodorini
6 giugno 2018
Carpaccio di manzo con fave e pecorino
29 maggio 2018
Torta rustica con carciofi, cipollotti e caprino
2 maggio 2018
Antipasti, Frutta, Insalate, Verdure

Insalata finocchi, pere e pecorino

Insalata finocchi, pere e pecorino
Insalata finocchi, pere e pecorino

Sono sempre alla ricerca di ricette di insalate nuove, dal sapore innovativo ed originale. Il caso ha voluto che inciampassi sulla ricetta di questa insalata sul sito di Ottolenghi, uno chef-e non solo‑ inglese che seguo assiduamente anche sui social perché propone un tipo di cucina con molte verdure ispirata al Medio Oriente ma con contaminazioni di altri paesi. E’ un’insalata fresca, dal sapore piacevole, da consumare a fine pasto per “sgrassare” la bocca; per me è un’ottima alternativa all’insalata di arance, finocchi ed olive taggiasche che vi ho già proposto e che è uno dei miei grandi classici in inverno!

 

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpettine di ricotta e pomodorini
6 giugno 2018
Linguine con crema di limone, gamberi rossi e spinaci
1 giugno 2018
Filetto di maiale e la sua crosta di spezie
15 maggio 2018
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.