Frutta, Riso, Verdure

Risotto finferli, castagne e gorgonzola

Risotto finferli, castagne e gorgonzola

Ottobre è ormai agli sgoccioli ed io non l’ho visto passare….E’ stato un mese faticoso e pesante per tutti: l’Uomo Goloso assente giustificato visto che sta lavorando tantissimo, io che sono ritornata in aula e sto studiando tanto. Tempo per stare tutti e tre insieme, per cucinare insieme e fare delle attività insieme non c’è stato…..Peccato perché ottobre è uno dei miei mesi preferiti! Spero solo di rifarmi a novembre, visto che poi il mese di dicembre è un delirio per tutti tra cene, aperitivi e merende natalizie.

Ingredienti

  • 250 gr di riso Carnaroli

  • 150 gr di finferli freschi

  • 150 gr di castagne sottovuoto

  • brodo vegetale q.b.

  • 1 spicchio di aglio

  • vino bianco per sfumare

  • 60 gr di gorgonzola

Istruzioni

  • Pulite bene i finferli eliminando le parte troppo molli e fateli e spicchi. In una padella scaldate l’olio, dorate lo spicchio d’aglio ed unite i funghi che dovranno cuocere 3-4 minuti circa.

  • Sbriciolate grossolanamente le castagne sottovuoto. Lasciando un paio di castagne per la decorazione del piatto.

  • Nel frattempo, cominciate la cottura del riso, tostandolo dapprima con l’olio d’oliva e poi sfumandolo con un poco di vino bianco. A metà cottura aggiungete i funghi e le castagne sbriciolate e continuate la cottura aggiungendo brodo vegetale al bisogno.

  • Spegnete il risotto a cottura ultimata, mantecatelo con il gorgonzola a tocchetti senza aggiungere né burro e neppure parmigiano. Mescolate bene e lasciate riposare  un paio di minuti coperto in modo che il gorgonzola si sciolga bene. Mettete nei piatti e decorate con le castagne intere.