Etichetta

Bambini

Dolci

Biscotti cioccolato e frutta secca

Biscotti cioccolato e frutta secca
Biscotti cioccolato e frutta secca

Lo scrivo subito onde evitare equivoci, la ricetta di questi biscotti non è mia ma l’ho ripresa, modificandola, dal blog di Benedetta, una food blogger che seguo e che mi piace molto per il suo stile semplice e schietto, in un mondo pieno di food star…..qualche settimana fa Benedetta ha postato la sua ricetta dei biscotti da prima colazione tutti al cioccolato fondente, ricetta che trovate qui se avete voglia di dare un’occhiata. Io che sono sempre alla ricerca di dolci adatti per la prima colazione, l’ho voluta rifare modificandola secondo i miei gusti. Pur adorando la cioccolata fondente, non sono una grande amante dei biscotti al cioccolato quindi, rispetto alla ricetta originale, ho sostituito le gocce di cioccolata fondente con la frutta secca e, nell’impasto, ho messo, al posto del cacao amaro, della polvere di cioccolato di Modica. A me il risultato piace molto, anche perché la presenza della frutta secca da questo tocco di croccante che non guasta mai.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Torta della nonna con crema pasticcera ed amarene
9 novembre 2017
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Antipasti, Cereali e Legumi

Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola

Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola

Sia io che l’Uomo Goloso adoriamo i falafel. A volte capita che ce li prepariamo in casa, a volte invece, se troviamo un ristorante libanese, li comperiamo già pronti.

Con questa ricetta che è  una variante dei falafel, ho voluto aggiungere un tocco italiano alla ricetta libanese, inserendo nel cuore di ciascuna polpetta un dadino di gorgonzola. Diciamo che con o senza gorgonzola le crocchette di ceci sono sempre deliziose, ma che con il cuore fondente di gorgonzola diventano addirittura golose!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Torta rustica zucca e gorgonzola
25 ottobre 2017
Crostoni di polenta con zucca e briciole di ventricina croccante
9 ottobre 2017
Dolci, Frutta

Torta della nonna con crema pasticcera ed amarene

Torta della nonna con crema pasticcera ed amarene

 La torta della nonna con la crema pasticcera ed i pinoli è un grande classico della pasticceria casalinga e la si trova nella lista dei dolci di tutti i ristoranti. Qualche settimana ho voluto prepararla anch’io adattandola però ai nostri gusti, soprattutto a quelli della Nanetta e dell’Uomo Goloso. La base è una semplice frolla che però ho aromatizzato al timo (a me piace moltissimo il timo), la crema pasticcera è per l’Uomo Goloso, mentre le amarene candite le ho messe per far piacere alla Nanetta…..insomma una torta della nonna a modo mio che ha accontentato tutti in famiglia.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Biscotti cioccolato e frutta secca
17 novembre 2017
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Antipasti, Verdure

Pancake salati broccoli e porri

Pancake salati broccoli e porri

E’ un periodo in cui non sto ferma un attimo, schizzo a destra e a sinistra nel tentativo, spesso vano, di riuscire a fare tutto quello che ho programmato…..Ho deciso, infatti, di ritornare in aula e sto partecipando a Talenti Inauditi, un progetto di Cariplo Factory dedicato alle persone che vogliono ripensare la propria identità professionale, riscoprire e valorizzare competenze e risorse che già si possiedono, guardare al mercato del lavoro in una nuova prospettiva.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Torta rustica zucca e gorgonzola
25 ottobre 2017
Crostoni di polenta con zucca e briciole di ventricina croccante
9 ottobre 2017
Dolci

Anch’io chiffon cake

Anch’io chiffon cake

L’unico programma televisivo a tema cucina che seguo, più o meno assiduamente, è Bake Off Italia. Mi piace perché, pur essendo di fatto una competizione, il clima che si percepisce è più quello di una school class. Non c’è quell’invidia, quella violenza verbale, quel parlare male gli uni degli altri che invece caratterizza altri programmi sul food come ad esempio Masterchef che invece è quanto di più lontano ci sia dalla mia idea di cucina e di cibo. Seguendo Bake Off mi sono resa conto che io, come pasticcera, sono una schiappa….ma una schiappa vera……

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Biscotti cioccolato e frutta secca
17 novembre 2017
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Torta della nonna con crema pasticcera ed amarene
9 novembre 2017
Frutta, Riso, Verdure

Risotto finferli, castagne e gorgonzola

Risotto finferli, castagne e gorgonzola

Ottobre è ormai agli sgoccioli ed io non l’ho visto passare….E’ stato un mese faticoso e pesante per tutti: l’Uomo Goloso assente giustificato visto che sta lavorando tantissimo, io che sono ritornata in aula e sto studiando tanto. Tempo per stare tutti e tre insieme, per cucinare insieme e fare delle attività insieme non c’è stato…..Peccato perché ottobre è uno dei miei mesi preferiti! Spero solo di rifarmi a novembre, visto che poi il mese di dicembre è un delirio per tutti tra cene, aperitivi e merende natalizie.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Torta rustica zucca e gorgonzola
25 ottobre 2017
Risotto cavolfiore viola acciughe stracchino
19 ottobre 2017
Antipasti, Cake e Torte Salate, Verdure

Torta rustica zucca e gorgonzola

Torta rustica zucca e gorgonzola

Sono stata recentemente invitata ad un evento promosso dal marchio KAMUT® ed è stata per me l’occasione per fare un po’ di chiarezza tra le diverse diciture ed i molteplici significati. Innanzitutto  KAMUT® non è il nome di una varietà di grano ma un marchio registrato di Kamut Enterprises of Europe bvba e di Kamut International ltd, utilizzato per contraddistinguere e commercializzare una specifica e antica varietà di grano e per garantirne determinate caratteristiche. Il nome latino, utilizzato anche in botanica, di questo cereale è Triticum turgidum ssp. turanicum, mentre il nome generico è grano khorasan. E già qui ho eliminato ogni dubbio.

Ho chiesto poi cosa avesse di particolare questo grano khorasan KAMUT®  e mi è stato risposto che questo grano deve: essere l’antica varietà di grano khorasan; essere coltivato solo come grano certificato biologico; avere un contenuto di proteine tra il 12 e il 18%; essere privo al 99% da contaminazioni con varietà di grano moderno ed essere privo al 98% di danni da malattia; non essere utilizzato in prodotti che sono denominati o commercializzati in maniera fuorviante o ingannevole.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Crostoni di polenta con zucca e briciole di ventricina croccante
9 ottobre 2017
Pesce, Verdure

Coda di rospo in potacchio

Coda di rospo in potacchio

Cerco di proporre il pesce alla Nanetta una o due volte alla settimana stando attenta a variare tra spada, tonno, salmone, merluzzo, coda di rospo o crostacei.

Viviamo in un’epoca in cui siamo bombardati da informazioni che ci dicono di fare estremamente attenzione a quello che mangiamo. I pesci di grandi dimensioni come il tonno o lo spada sono ricchi di mercurio; il salmone, l’orata o altri pesci di allevamento potrebbero aver ingerito le peggiori schifezze di questo mondo; lo stesso dicasi per le cozze, insomma anche proporre il pesce a tavola è diventato oramai un rompicapo. 

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Biscotti cioccolato e frutta secca
17 novembre 2017
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Torta della nonna con crema pasticcera ed amarene
9 novembre 2017
Pesce, Riso, Verdure

Risotto cavolfiore viola acciughe stracchino

Risotto cavolfiore viola acciughe stracchino

Date a Cesare quel che è di Cesare ed il merito di questa delicatissima ricetta va tutto a mio marito, l’Uomo Goloso, che l’ha pensata, l’ha condivisa con me e l’ha realizzata da solo una sera della settimana scorsa mentre io accompagnavo la Nanetta in piscina.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Risotto finferli, castagne e gorgonzola
30 ottobre 2017
Torta rustica zucca e gorgonzola
25 ottobre 2017
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.