Categoria

Antipasti

Antipasti, Cereali e Legumi

Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola

Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola

Sia io che l’Uomo Goloso adoriamo i falafel. A volte capita che ce li prepariamo in casa, a volte invece, se troviamo un ristorante libanese, li comperiamo già pronti.

Con questa ricetta che è  una variante dei falafel, ho voluto aggiungere un tocco italiano alla ricetta libanese, inserendo nel cuore di ciascuna polpetta un dadino di gorgonzola. Diciamo che con o senza gorgonzola le crocchette di ceci sono sempre deliziose, ma che con il cuore fondente di gorgonzola diventano addirittura golose!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Torta rustica zucca e gorgonzola
25 ottobre 2017
Crostoni di polenta con zucca e briciole di ventricina croccante
9 ottobre 2017
Antipasti, Verdure

Pancake salati broccoli e porri

Pancake salati broccoli e porri

E’ un periodo in cui non sto ferma un attimo, schizzo a destra e a sinistra nel tentativo, spesso vano, di riuscire a fare tutto quello che ho programmato…..Ho deciso, infatti, di ritornare in aula e sto partecipando a Talenti Inauditi, un progetto di Cariplo Factory dedicato alle persone che vogliono ripensare la propria identità professionale, riscoprire e valorizzare competenze e risorse che già si possiedono, guardare al mercato del lavoro in una nuova prospettiva.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Torta rustica zucca e gorgonzola
25 ottobre 2017
Crostoni di polenta con zucca e briciole di ventricina croccante
9 ottobre 2017
Antipasti, Cake e Torte Salate, Verdure

Torta rustica zucca e gorgonzola

Torta rustica zucca e gorgonzola

Sono stata recentemente invitata ad un evento promosso dal marchio KAMUT® ed è stata per me l’occasione per fare un po’ di chiarezza tra le diverse diciture ed i molteplici significati. Innanzitutto  KAMUT® non è il nome di una varietà di grano ma un marchio registrato di Kamut Enterprises of Europe bvba e di Kamut International ltd, utilizzato per contraddistinguere e commercializzare una specifica e antica varietà di grano e per garantirne determinate caratteristiche. Il nome latino, utilizzato anche in botanica, di questo cereale è Triticum turgidum ssp. turanicum, mentre il nome generico è grano khorasan. E già qui ho eliminato ogni dubbio.

Ho chiesto poi cosa avesse di particolare questo grano khorasan KAMUT®  e mi è stato risposto che questo grano deve: essere l’antica varietà di grano khorasan; essere coltivato solo come grano certificato biologico; avere un contenuto di proteine tra il 12 e il 18%; essere privo al 99% da contaminazioni con varietà di grano moderno ed essere privo al 98% di danni da malattia; non essere utilizzato in prodotti che sono denominati o commercializzati in maniera fuorviante o ingannevole.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Crostoni di polenta con zucca e briciole di ventricina croccante
9 ottobre 2017
Antipasti, Verdure

Scamorza al forno dai sapori autunnali

Scamorza al forno dai sapori autunnali

Quest’estate durante il nostro tradizionale “pellegrinaggio” ad Agnone (patria del caciocavallo e di ogni altro BendiDio) ci siamo fermati, come siamo soliti fare, presso il caseificio Di Nucci, dove abbiamo fatto i nostri acquisti per l’inverno. Caciocavallo di diverse stagionature, provolone, ricotta salata, pecorino di Capracotta, una sfilza di scamorze dai diversi affinamenti e dalle diverse stagionature…..

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Risotto finferli, castagne e gorgonzola
30 ottobre 2017
Torta rustica zucca e gorgonzola
25 ottobre 2017
Antipasti, Carne, Frutta

Tartare di fassona piemontese con melograno

Tartare di fassona piemontese con melograno

Visto che non siamo dei grandi consumatori di carne, abbiamo deciso che, le due volte a settimana in cui la consumiamo, cerchiamo di mangiare della carne di qualità. E’ per questo motivo che, da circa un anno, abbiamo modificato anche la nostra fonte di approvvigionamento. Prima comperavamo la carne al supermercato o al mercato, adesso andiamo a prenderla in una cascina non lontana da casa oppure la ordiniamo presso un piccolo produttore piemontese che ce la consegna direttamente a casa. Devo riconoscere che, pur non amando particolarmente la carne, la differenza di gusto si percepisce nettamente. Anche se nella grande distribuzione acquistavamo sempre carne italiana, controllata, il gusto della carne acquistata presso questa cascina o fatta venire dal Piemonte è diverso, non c’è dubbio.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Risotto finferli, castagne e gorgonzola
30 ottobre 2017
Torta rustica zucca e gorgonzola
25 ottobre 2017
Antipasti, Verdure

Crostoni di polenta con zucca e briciole di ventricina croccante

Crostoni di polenta con zucca e briciole di ventricina croccante

La scorsa settimana mia suocera mi ha della polenta avanzata. Delle striscioline di polenta da personalizzare a piacere….e visto che la polenta mangiata senza nulla non mi fa impazzire, ho pensato di preparare dei crostini di polenta che si arricchiscono di una dadolata di zucca e di briciole di ventricina saporitissime…..E’ venuto fuori uno stuzzichino semplice, con ingredienti di stagione, da realizzare soprattutto con gli avanzi nel frigorifero!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Torta rustica zucca e gorgonzola
25 ottobre 2017
Antipasti, Pesce, Riso, Verdure

Cialda di riso croccante con verdure e gamberi saltati

Cialda di riso croccante con verdure e gamberi saltati

Non ricordo più se vi ho già scritto che uno dei miei ristoranti cinesi preferiti a Milano è il Mandarin 2.
I proprietari sono cinesi di seconda generazioni che propongono piatti della tradizione cinese ben cucinati, accanto a piatti cinesi ma con un tocco di “italianità”….ad esempio la piovra con zenzero e carciofi sicuramente notevole ma che poco c’entra con la cucina cinese tipica. Ogni volta che vado da loro prendo sempre il riso croccante Shanghai con verdure saltate e gamberi: è un piatto completo che mi piace moltissimo e che ho voluto provare a rifare a casa.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Biscotti cioccolato e frutta secca
17 novembre 2017
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Torta della nonna con crema pasticcera ed amarene
9 novembre 2017
Antipasti, Pesce, Verdure

Crema spalmabile di alici del Cantabrico, finocchietto e ricotta

Crema spalmabile di alici del Cantabrico, finocchietto e ricotta

Il mantra di oggi è: ho mille cose da fare e ne devo fare almeno il 50%….quindi vi lascio al volo questa ricetta semplice semplice che ho sperimentato proprio lo scorso fine settimana in occasione di un aperitivo improvvisato a casa nostra. Avevo dell’ottima focaccia romana che aspettava solo il giusto accompagnamento….ed eccomi qui con questa crema spalmabile profumatissima che mi ricorda l’estate.

Buon fine settimana a tutti!

 

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Torta rustica zucca e gorgonzola
25 ottobre 2017
Antipasti, Cereali e Legumi, Verdure

Peperoni ripieni di bulgur al profumo di limone

Peperoni ripieni di bulgur al profumo di limone
Peperoni ripieni di bulgur al profumo di limone

E fra i prodotti del nostro orto non potevo non parlare anche dei nostri peperoni friggitelli. E’ vero che i peperoni non compaiono spessissimo nella nostra cucina ma è tutta colpa mia perché la sottoscritta non li digerisce bene e quindi li ha banditi dalla cucina…..però capisco che piacciono molto all’Uomo Goloso ed è per questo motivo che ho piantato dei friggitelli. Ho ripreso la ricetta dei peperoni ripieni  che vi avevo postato lo scorso anno e l’ho trasformata aggiungendo il bulgur ma soprattutto tanta tanta scorza di limone per un risultato profumatissimo!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.