Pasta

Maltagliati con sugo ai fagioli



Anche se un po’ acciacatelli, siamo finalmente arrivati a fine settembre. Ci siamo lasciati alle spalle un mese ricco di impegni e denso di emozioni: abbiamo festeggiato con gli amici ed il parentado i 4 anni del nostro Cucciolo gigante ed il nostro primo anniversario di matrimonio con un bel weekend a due sulle colline dell’Astigiano. 



Abbiamo fatto visite dall’oculista e dal dentista,  analisi del sangue, abbiamo avuto il tempo di buscarci anche un bel raffreddore e di iscrivere ufficialmente la Nanetta a ginnastica (per lei non è ginnastica ma danza ;-))) ed al dopo asilo…..ed ora non mi resta che rilassarmi un po’ scrivendo questo post e pensando alle prossime ricette che metterò in cantiere nel mese di ottobre.
Intanto vi propongo questa ricetta provata recentemente con i fagioli freschi dell’orto, una ricetta ancora sinonimo di estate e di caldo.250 gr di maltagliati oppure di lasagne secche
200 gr di fagioli freschi o congelati oppure in lattina
200 gr di passata pomodoro
2 cucchiaini di semi di finocchio
1 spicchio di aglio
olio evo q.b.
un pizzico di peperoncino
pecorino q.b.
sale e pepe q.b.
In una padella con poco olio, fate rosolare l’aglio aggiungete poi la passata di pomodoro e lasciate cuocere per 5 minuti. Unite il peperoncino, i fagioli freschi che avrete precedentemente cotto in acqua, continuate la cottura per altri 5 minuti, aggiustate di sale e di pepe ed unite al tutto i semi di finocchio.Nel frattempo cuocete i maltagliati. Io ho usato dei maltagliati secchi all’uovo di Campofilone, nel caso in cui non doveste trovare i maltagliati non perdetevi d’animo! Potete sempre utilizzare dei fogli di pasta secca con cui normalmente si fanno le lasagne, romperli in maniera grossolana e cuocerli come fosse una pasta qualsiasi. Conditi i maltagliati con il sugo ai fagioli e cospargete con una generosa manciata di pecorino.

Ingredienti

  • 250 grammi di maltagliati oppure di lasagne secche
  • 200 grammi di fagioli freschi o congelati oppure in lattina
  • 200 grammi di passata pomodoro
  • 2 cucchiaini di semi di finocchio
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo q.b.
  • un pizzico di peperoncino
  • pecorino q.b.
  • sale e pepe q.b.

Istruzioni

  • In una padella con poco olio, fate rosolare l’aglio aggiungete poi la passata di pomodoro e lasciate cuocere per 5 minuti.
  • Unite il peperoncino, i fagioli freschi che avrete precedentemente cotto in acqua, continuate la cottura per altri 5 minuti, aggiustate di sale e di pepe ed unite al tutto i semi di finocchio.
  • Nel frattempo cuocete i maltagliati.
  • Io ho usato dei maltagliati secchi all’uovo di Campofilone, nel caso in cui non doveste trovare i maltagliati non perdetevi d’animo!
  • Potete sempre utilizzare dei fogli di pasta secca con cui normalmente si fanno le lasagne, romperli in maniera grossolana e cuocerli come fosse una pasta qualsiasi.
  • Conditi i maltagliati con il sugo ai fagioli e cospargete con una generosa manciata di pecorino.