Antipasti, Pesce

Polpettone di tonno

Il polpettone è uno di quei piatti che ti semplifica la vita e ti risolve il pranzo. Semplice da realizzare, rapido nella sua esecuzione, eco-compatibile perché spesso viene fatto con gli avanzi, amato dai grandi ma, soprattutto dai più piccoli: che volete di più da un piatto con queste caratteristiche?

Ognuno poi aggiunge il suo tocco personale : c’è chi ama i capperi e chi no, chi lo serve con la maionese e chi preferisce il limone…..Questo non toglie nulla al fatto che il polpettone di tonno rappresenti un’alternativa gustosa al classico pesce!

Ingredienti

  • 320 gr di tonno sgocciolato (considerate una scatoletta da 80 gr a persona)
    2 uova
    2 cucchiai di parmigiano
    3 cucchiai di pangrattato (se vi sembra troppo molle, aggiungetene anche un altro)
    Sale e pepe q.b.
    Noce moscata q.b.
    Capperi tritati q.b. (io ne ho messi una decina)
    Prezzemolo q.b.

Istruzioni

  • In una capiente terrina, sminuzzate il tonno, unite le due uova, il parmigiano, il pangrattato, i capperi tritati, il prezzemolo, la noce moscata, il sale ed il pepe. Amalgamate bene il tutto. Prendete della carta forno ed arrotolateci il polpettone: dovrete fare una sorta di caramella gigante. Arrotolate la caramella nella carta di alluminio, mettete il polpettone in un pentola e lasciatelo bollire per 35-40 minuti circa. Lasciate raffreddare, tagliate a fette e servite.