Etichetta

Cake salati

Antipasti, Cake e Torte Salate

Muffin con pomodori secchi, wurstel al prosciutto cotto e scamorza

Muffin con pomodori secchi, wurstel al prosciutto cotto e scamorza

Il mese di settembre sta volando via; personalmente mi è sembrato durare un’eternità….è stato un mese intenso, ricco di impegni, di appuntamenti, di scadenze, di emozioni, di piante e di risate…insomma un mese memorabile sotto tanti punti di vista….Lo confesso, il tempo per cucinare è stato scarso ed ho cercato soprattutto di utilizzare le tante scorte che avevo messo via nel congelatore……Ho trovato però il tempo di realizzare questi gustosi muffin salati: la ricetta non è mia ma di Citterio…del resto i wurstel al prosciutto cotto utilizzati sono proprio uno dei loro prodotti!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpette di verza con cuore fondente di provolone molisano
7 marzo 2017
Frittelle di piselli, pecorino e menta
17 febbraio 2017
Tortino di astice con broccoli e crema di olive nere
30 dicembre 2016
Cake e Torte Salate

Cake con farina di castagne, radicchio e gorgonzola

Cake con farina di castagne, radicchio e gorgonzola

Le feste sono ormai archiviate: io, come tutti, ho mangiato molto, ma ho compensato, almeno in parte, andando a correre; ho dedicato tutto il mio tempo alla famiglia, a mio marito, alla Nanetta, alla mia nipotina che vedo raramente, a mia sorella ed ai miei genitori. Sono state delle feste tranquille, in famiglia, trascorse tra chiacchiere e risate e coccole. Per il menù del cenone ho preparato una miriade di assaggi ed assaggini, di piatti con cui gratificare gli occhi ed appagare il palato e questo cake salato era la ricette che ho preparato Non solo è semplice da preparare, contiene ingredienti stagionali (come il radicchio) ma è anche gustosissimo!

Provatelo anche voi e mi saprete dire!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Muffin con pomodori secchi, wurstel al prosciutto cotto e scamorza
27 settembre 2016
Cake peperoni, capra e pancetta: best of summer 2011
2 settembre 2015
Cake gorgonzola, noci e pancetta
25 febbraio 2013
Cake e Torte Salate

Cake peperoni, capra e pancetta: best of summer 2011


Lo scorso weekend abbiamo invitato a cena degli amici per salutarci dopo la pausa estiva e raccontarci un po’ cosa avevamo fatto durante le vacanze. Visto che io e l’Uomo Goloso siamo entrambi a dieta, o meglio, stiamo seguendo un regime alimentare un po’ più restrittivo del solito, in attesa della grigliata, ho preparato diversi stuzzichini tra cui questo cake salato aipeperoni, formaggio di capra e pancetta che non realizzavo da una vita…ed allora la ricetta che vi ri-propongo oggi è proprio questa: è buonissimo anche gustato a temperatura ambiente come schiscetta da ufficio!




Ingredienti3 peperoni (1 rosso, 1 giallo, 1 verde)100 gr di formaggio di capra150 gr di pancetta dolcebasilico q.b.3 uova150 gr di farina1 sacchetto di lievito chimicoolio d’oliva q.b.latte q.b.sale e pepe

Fate grigliare i peperoni interi: sbucciateli, tagliateli a listarelle ed eliminate i semi. Conditeli con olio, sale e pepe (volendo potete anche aggiungere un paio di spicchi di aglio…..io non li ho messi, ma dipende dal gusto personale). Io questa operazione-che poi è quella più noiosa di tutta la preparazione- l’ho fatta il giorno prima ed ho lasciato i peperoni insaporirsi per 24 ore……questa ricetta potrebbe anche essere un modo per consumare in maniera diversa i peperoni grigliati. In una padellina fate abbrustolire la pancetta, senza aggiunta di altra materia grassa. Schiacciate il formaggio di capra con la forchetta. Tagliate  il basilico a striscioline oppure sminuzzatelo: io lo preferisco tagliato a striscioline. In un’insalatiera mescolate nell’ordine, le uova, la farina ed il lievito. Aggiungete al composto il formaggio di capra, la pancetta (opportunamente scolata dal suo grasso), il basilico ed i peperoni: amalgamate il tutto per bene. Se il composto vi sembra troppo asciutto, allora potete aggiungere un goccio di latte. Io aggiungo i peperoni ed anche il condimento (vedi oli+sale+pepe), quindi il composto mi viene sempre abbastanza morbido. Aggiustate di sale e di pepe. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 50 minuti circa. Servite tiepido o freddo.
Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Muffin con pomodori secchi, wurstel al prosciutto cotto e scamorza
27 settembre 2016
Cake con farina di castagne, radicchio e gorgonzola
11 gennaio 2016
Cake gorgonzola, noci e pancetta
25 febbraio 2013
Cake e Torte Salate

Cake gorgonzola, noci e pancetta



Eccovi una ricetta che tenevo nel cassetto da qualche settimana e che ho deciso di tirare fuori proprio oggi visto il clima decisamente invernale che si è abbattuto sulla Pianura Padana negli ultimi due giorni. In realtà a Natale avevano regalato all’Uomo Goloso un pezzo gigante di gorgonzola dolce: che fare con 800 gr circa di questo delizioso formaggio? Mi sono quindi cimentata in un paio di ricettine, tra cui questo cake: sono numerose le ricette di cake salati che vi ho proposto sul mio blog perché non andate a sbirciarvele tutte, per facilitarvi il compito vi ho messo tutti i link qui sotto! Non mi resta che augurarvi una buona settimana, sperando che il tempo migliori!

Mini cake con fave e salsiccia
Cake piselli, pancetta e parmigiano
Cake salato alle zucchine
Cake peperoni e formaggio di capra
Cake con farina di castagne


80/100 gr di pancetta dolce5 cl di olio evo12 cl di latte150 gr di gorgonzola dolce150 gr di farina1 bustina di lievito per salati3 uova 100 gr di groviera grattugiata50 gr di gherigli di noceSale e pepe q.b.
In una padella abbrustolite, senza l’aggiunta di olio, la pancetta sino a quando sarà diventata croccante. Scaldate il latte, schiacciate il gorgonzola, sminuzzate i gherigli di noce e grattugiate la groviera. In un’insalatiera mescolate la farina, il lievito, il sale ed il pepe, incorporate, mescolando, le uova una ad una; aggiungete l’olio, il latte tiepido,  la groviera, la pancetta, il gorgonzola e le noci: amalgamate bene il tutto.  Imburrate una forma per cake, versate il composto ed infornate a 180° per 45 minuti circa: fate la prova dello stuzzica dente per assicurarvi che il cake sia cotto. Lasciate raffreddare, togliete dalla forma e servite a temperatura ambiente.

1 Commento goloso
Articoli Correlati
Riso alla cantonese
16 marzo 2017
Plumcake allo yogurt e burro di mandorla
10 marzo 2017
Polpette di verza con cuore fondente di provolone molisano
7 marzo 2017
Cake e Torte Salate

Mini cake con fave e salsiccia dolce



Prima di passare alla ricetta di oggi, vi segnalo questa simpatica iniziativa dedicata ai bimbi.Domenica 10 giugno i Viridea Garden Center aprono le porte al divertimento dei più piccoli ospitando una giornata speciale in collaborazione con LEGO: i bambini potranno dare libero sfogo alla propria creatività realizzando costruzioni a non finire con i celebri mattoncini colorati.Per tutta la giornata, a partire dalle 10.00 e sino alle 19.00, i piccoli ospiti avranno a disposizione uno spazio esclusivo attrezzato con appositi tavoli “da costruzione”, mattoncini di ogni colore e realizzazioni modello da cui prendere ispirazione. I bambini saranno guidati da un animatore che li aiuterà a combinare i mattoncini in modo da ottenere costruzioni originali e a dare vita a figure tridimensionali di tutti i tipi.La partecipazione è libera e aperta a tutti.Ed ora eccovi la ricetta!
Per 6 persone
100 gr di fave
70 gr di salsiccia dolce secca
2 uova
4 cucchiai di vino bianco
4 cucchiai di olio evo+ olio evo per cuocere le fave
1 cucchiaio di latte
40 gr di parmigiano grattato
180 gr di farina
½ cipollotto
2 cucchiaini di lievito per salati
1 cucchiaino di zucchero
sale grosso e pepe q.b.Burro e farina q.b.Sbucciate le fave: potete sbollentarle per 4-5 minuti oppure cuocerle (come ho fatto io) in una padella con un filo di olio ed il cipollotto tritato finemente. Tagliate la salsiccia in piccoli pezzi. Riscaldate il forno a 180°. In un’insalatiera mischiate le uova, il vino bianco, l’olio, il latte, lo zucchero ed il sale; incorporate la farina mescolata con il lievito: amalgamate bene il tutto sino ad ottenere un impasto liscio. Unite il parmigiano, la salsiccia e le fave. Mescolate nuovamente ed aggiustate di sale. Imburrate una tortiera per muffin o per cake, poi spolverate con la farina e versate l’impasto: cuocete in forno per 20 minuti circa. Lasciare raffreddare prima di togliere dalla forma. Servite tiepidi o a temperatura ambiente. Questi piccoli cake si consumano il giorno stesso: se vi avanzano, potete congelarli oppure metterli in frigorifero per 2-3 giorni in un tupperware e poi, al momento di consumarli, riscaldarli un pochino.
1 Commento goloso
Articoli Correlati
Riso alla cantonese
16 marzo 2017
Plumcake allo yogurt e burro di mandorla
10 marzo 2017
Polpette di verza con cuore fondente di provolone molisano
7 marzo 2017
Cake e Torte Salate

Cake piselli, pancetta e parmigiano


I piselli: croce e delizia…..delizia perché li adoro e croce perché invece la Nanetta proprio non li può sopportare! Con l’arrivo dei primi piselli (non quelli dell’orto ahimé, per quelli bisognerà ancora aspettare un belo po’ di tempo!) è incominciata la mia sfida personale nel tentativo di far mangiare alla Nanetta ‘sti benedetti piselli . Con questo cake mi è andata piuttosto bene perché lei, golosa di parmigiano e pancetta, si è lasciata distrarre da questi due ingredienti e si è convinta a mangiare il cake! Ho vinto una battaglia…..ma la guerra ancora no…..appuntamento alla prossima ricetta a base di piselli, nell’attesa dilettatevi con questa ricetta!

Ingredienti100 gr di piselli freschi100 gr di pancetta dolce a dadini1 scalogno200 gr di farina5 cl di olio evo 1 sacchetto di lievito per salati3 uova10 cl di latte ½ cucchiaino di cuminoSale e pepe q.b.Cuocere i piselli in una casseruola con un filo di olio e lo scalogno tagliato finemente. In un padellino far dorare la pancetta. In un’insalatiera mescolare la farina ed il lievito, scavare una buca e versare le uova, poi l’olio ed il latte, impastando bene. Aggiungere il parmigiano, i piselli, la pancetta ed il cumino. Aggiustare di sale e pepe. Versare il composto in una forma per cake; infornare a 160° per 45 minuti circa. Lasciar raffreddare prima di mangiare.

1 Commento goloso
Articoli Correlati
Riso alla cantonese
16 marzo 2017
Plumcake allo yogurt e burro di mandorla
10 marzo 2017
Polpette di verza con cuore fondente di provolone molisano
7 marzo 2017
Cake e Torte Salate

Il Vivaio Riva ed il cake salato alle zucchine e capra



La Nanetta all’attacco del cake…..Lo confesso, Milano riserva spesso piacevoli sorprese. Questa città austera, snobbata dal turismo di massa e dagli stessi Italiani, bistrattata dai suoi abitanti che contribuiscono non poco al suo inquinamento, racchiude al suo interno degli angoli insoliti, degli scorci di paradiso…..Mi è accaduto già diverse volte di trovarmi di fronte a dei luoghi che mai mi sarei aspettata di scovare a Milano: è successo quando ho scoperto la Fonderia Napoleonica ed è successo ancora la settimana scorsa con il vivaio Riva, un luogo magico, incantato a pochi metri dalle colonne di San Lorenzo. Sono stata invitata con la Nanetta ad un evento della Intima Roberts che presentava un nuovo prodotto per l’igiene personale testato dai pediatri ed adatto anche alle bambine (insomma nulla a che vedere con il mondo del food, però l’iniziativa mi è sembrata molto simpatica perché coinvolgeva appunto per una volta anche i bambini ed ho portato volentieri mia figlia). Le Sorelle in pentola al lavoro
E proprio aggirandomi nei vialetti verdi, ombreggiati e profumati del vivaio Riva mi sono imbattuta in Chiara ed Angela Maci, si proprio loro le famose Sorelle in Pentola! Avevo già incrociato Chiara all’ultima edizione di Identità Golose ma l’incontro della settimana scorsa non aveva nulla a che vedere con la stretta di mano frettolosa di Identità Golose. Chiara ed Angela erano alle prese con la decorazioni di cupcake che poi venivano distribuiti ai presenti…..c’era l’atmosfera giusta per scambiare con calma e in maniera rilassata quattro chiacchiere mentre la Nanetta attingeva a piene mani ai fiori di zucchero utilizzati per la decorazioni dei cupcake e provava a disegnare sulla pasta di zucchero con gli appositi pennarelli. Insomma un pomeriggio perfetto, in una Milano silenziosa, con due ragazze carinissime, appassionate da quello che fanno, con la Nanetta che correva a destra e a sinistra, in un posto magico…….e quindi la ricetta di oggi è un po’ sulla scia del ricordo di quel pomeriggio, una ricetta sfiziosa da mangiucchiare magari come merenda salata nel pomeriggio, leggendo un libro di favole ai vostri figli……
Chiara e la Nanetta in un goloso tete à tete…..

Ingredienti3 uova150 gr di farina1 bustina di lievito per salati2 cucchiai olio evo5 cl di latte180 gr di formaggio di capra50 gr di groviera30 gr di parmigiano400 gr di zucchineSale e pepe q.b.Pulite le zucchine e fatele a rondelle: in una padella riscaldate un po’ di olio e poi unite le zucchine che farete cuocere per 15 minuti almeno, salate appena. Se durante la cottura le zucchine hanno rilasciato un po’ di acqua, scolatele leggermente. In una capiente insalatiera mescolate bene le uova, la farina, il lievito, il sale ed il pepe. Con la forchetta sminuzzate il formaggio di capra. Grattate il parmigiano e la groviera. Incorporate l’olio ed il latte che avrete precedentemente intiepidito. Aggiungete il parmigiano e la groviera grattugiati, mescolate, poi unite le zucchine, il formaggio di capra: mescolate bene. Mettete il composto in uno stampo per plumcake e fate cuocere nel forno caldo a 180° per 45-50 minuti. Servite tiepido.

2 Commenti golosi
Articoli Correlati
Riso alla cantonese
16 marzo 2017
Plumcake allo yogurt e burro di mandorla
10 marzo 2017
Polpette di verza con cuore fondente di provolone molisano
7 marzo 2017
Cake e Torte Salate

Cake peperoni, formaggio di capra e pancetta


La settimana scorsa vi ho proposto una ricetta easy easy a base di spinaci e formaggio di capra: ora in realtà io il formaggio di capra l’avevo comperato per preparare questo cake e, essendomene avanzata qualche fetta, ho poi pensato di fare anche dei panieri capra-spinaci. Adoro questo cake perché, di fondo, amo moltissimo i peperoni e perché mi sembra che questo cake racchiuda in sé un abbinamento inedito ma riuscitissimo tra la dolcezza dei peperoni, il gusto forte del formaggio di capra ed il sapore rustico della pancetta. Purtroppo, come accade a molti, ho difficoltà a digerirli ‘sti benedetti peperoni e quindi non posso utilizzarli in cucina tutte le volte che vorrei….ahimé……..

Piccolo suggerimento prima di passare alla ricetta: il giorno dopo questo cake è ancora più buono e si accompagna benissimo con una semplice insalata caprese…..voilà un piatto completo che vi farà già sentire in estate.


Ingredienti 3 peperoni (1 rosso, 1 giallo, 1 verde)
100 gr di formaggio di capra
150 gr di pancetta dolce
basilico q.b.
3 uova
150 gr di farina
1 sacchetto di lievito chimico
olio d’oliva q.b.
latte q.b.
sale e pepe
Fate grigliare i peperoni interi: sbucciateli, tagliateli a listarelle ed eliminate i semi. Conditeli con olio, sale e pepe (volendo potete anche aggiungere un paio di spicchi di aglio…..io non li ho messi, ma dipende dal gusto personale). Io questa operazione-che poi è quella più noiosa di tutta la preparazione- l’ho fatta il giorno prima ed ho lasciato i peperoni insaporirsi per 24 ore……questa ricetta potrebbe anche essere un modo per consumare in maniera diversa i peperoni grigliati. In una padellina fate abbrustolire la pancetta, senza aggiunta di altra materia grassa. Schiacciate il formaggio di capra con la forchetta. Tagliate  il basilico a striscioline oppure sminuzzatelo: io lo preferisco tagliato a striscioline. In un’insalatiera mescolate nell’ordine, le uova, la farina ed il lievito. Aggiungete al composto il formaggio di capra, la pancetta (opportunamente scolata dal suo grasso), il basilico ed i peperoni: amalgamate il tutto per bene. Se il composto vi sembra troppo asciutto, allora potete aggiungere un goccio di latte. Io aggiungo i peperoni ed anche il condimento (vedi oli+sale+pepe), quindi il composto mi viene sempre abbastanza morbido. Aggiustate di sale e di pepe. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 50 minuti circa. Servite tiepido o freddo.
4 Commenti golosi
Articoli Correlati
Riso alla cantonese
16 marzo 2017
Plumcake allo yogurt e burro di mandorla
10 marzo 2017
Polpette di verza con cuore fondente di provolone molisano
7 marzo 2017
Cake e Torte Salate

Cake con farina di castagne, pancetta e parmigiano


Anche se la stagione delle castagne è finita con l’arrivo dell’inverno, siamo sempre in tempo per gustare questo delizioso prodotto della natura. Dopo la ricetta della panna alla crema di marroni, vi propongo un utilizzo alternativo della farina di castagne con un cake salato che può benissimo trasformarsi in piatto unico. I cake hanno il pregio di essere delle preparazioni semplici, veloci, da preparare anche il giorno prima e che presentano delle varianti infinite dolci o salate che siano. A completare il mio elogio del cake si aggiunge il fatto che sono amati dai bambini e si possono apprezzare al mattino, come aperitivo o come un vero e proprio pasto.


Ingredienti


100 gr di farina di grano
70 gr di farina di castagne
1 sacchetto di lievito per pizza
3 uova
1 yogurt magro
100 gr di pancetta dolce
70 gr di parmigiano grattato
50 gr di uva secca
50 gr di pinoli
sale e pepe q.b.


Lasciate rinvenire per 15 minuti circa l’uvetta secca in una ciotola con acqua tiepida, poi sgocciolatela e mettela da parte. Tagliate la pancetta a dadini oppure a julienne e mettetela in una padella a cuocere sino a quando non diventerà croccante. In un’insalatiera mescolate i due tipi di farina ed il lievito. Scavate un buco al centro e metteteci le uova: mescolate il tutto. Aggiungete lo yogurt, continuando a mescolare, poi il parmigiano grattato, la pancetta, l’uvetta ed i pinoli. Amalgamate bene il tutto. Mettete sale e pepe. Versate il composto in un contenitore per plumcake che potete foderare con della carta forno oppure imburrare leggermente e mettete in forno caldo a 180°. Lasciate cuocere per 45 minuti circa, per capire se il cake è cotto, inserite la punta di un coltello nel cake, questa dovrà uscire secca.  
Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Riso alla cantonese
16 marzo 2017
Plumcake allo yogurt e burro di mandorla
10 marzo 2017
Polpette di verza con cuore fondente di provolone molisano
7 marzo 2017
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.