Antipasti, Pesce

Polpette di tonno fresco, pesto di finocchietto e pecorino

Ingredienti

  • Per 14 polpette circa
    300 gr di tonno fresco
    3 fette di pane casareccio
    40 gr di pecorino
    1 uovo+1 uovo per la panatura
    la scorza di un limone bio
    olio evo q.b.
    sale e pepe q.b.
    farina q.b.
    pangrattato q.b.

  • Per il pesto di finocchietto
    1/2 mazzetto di finocchietto fresco
    qualche cappero sotto sale (3-4)
    5-6 mandorle sgusciate
    2 pomodorini essiccati
    olio extravergine d’oliva q.b. pomodorino essiccato

Istruzioni

  • Mettete nel frullatore il pane casareccio, lo scopo è quello di ottenere delle briciole grossolane. Versate le briciole in una ciotola capiente. Tagliate a cubetti il tonno fresco e versatelo nell’insalatiera. Sempre nel frullatore, frullate il finocchietto fresco (si trova nei grandi supermercati) insieme all’olio d’oliva, i capperi dissalati, le mandorle ed i pomodorini essiccati: valutate se è il caso di aggiungere del sale, io non l’ho fatto perché la presenza dei capperi e dei pomodori essiccati aggiungono già sapidità. Versate nell’insalatiera un paio di cucchiai di pesto di finocchietto, il pecorino e l’uovo. Amalgamate bene il tutto con le mani e formate delle polpette non tanto grandi. Passatele nella farina, nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Friggetele oppure passatele in forno a 180° per mezz’ora circa.  Servite calde accompagnate da senape dolce.