Antipasti, Carne

Mondeghili

Nonostante non sia una grande amante della carne, queste polpette soffici soffici e saporitissime, tipiche della tradizione meneghina, mi sono piaciute subito. Ve le propongo ora, prima delle feste, perché se vi capita di preparare il brodo per il pranzo di Natale ed il cotechino per l’ultimo dell’anno, saprete come riutilizzare gli avanzi. Diversamente dai classici mondeghili, io non li ho fritti nel burro ed ho aggiunto tanta scorza di limone.

Ingredienti

  • Per 4 persone
    250 gr di cotechino cotto
    350 gr di carne del bollito (se non avete carne del bollito, potete sempre utilizzare del macinato)
    La scorza grattugiata di un limone
    1 uovo
    Prezzemolo q.b.
    2 cucchiai di parmigiano
    Olio q.b.
    Pangrattato o, in alternativa, della mollica di pane raffermo inzuppata nel latte

Istruzioni

  • Sminuzzate per bene la carne, mescolatela insieme all’uovo, alla scorza del limone, al prezzemolo ed al parmigiano. Aggiungete il pangrattato o la mollica del pane cercando di avere un impasto non troppo duro. Formate delle piccole polpette schiacciate al centro, passatele nel pangrattato e buttatele nell’olio bollente o, in alternativa, nel burro chiarificato. Cuocetele nell’olio bollente e gustatele calde!