Pasta, Pesce, Verdure

Linguine con crema di limone, gamberi rossi e spinaci

Sono di corsa…..E’ venuta mia mamma a trovarmi ed oggi la porto a fare una passeggiata in centro a Milano. Vi lascio questa ricetta che ho trovato sul mensile dell’Esselunga e che io ho provato a rifare modificando alcuni punti ed aggiustando le dosi suggerite. E’ veramente buona, fresca ed invitante, oltre ad essere un piatto completo! Buon weekend a tutti!

Ingredienti

  • 300 gr di linguine

  • 15 gamberi rossi di Mazara

  • ½ limone
    30 gr di mandorle dolci
    50 gr di parmigiano grattugiato

  • 200 gr di spinaci freschi

  • 1 scalogno

  • olio evo, sale e pepe q.b.

Istruzioni

  • Sgusciate i gamberi: tenete da parte le teste e le carapaci. Scaldate lo scalogno con un filo di olio, unite i gusci e le teste, rosolateli, poi aggiungete 4-5 cucchiai di acqua e fate un fumetto di pesce che andrete a cuocere per 20 minuti circa: filtratelo.

  • Grattugiate la scorza del limone e sbucciatelo, recuperando 2-3 spicchi. Prendete la polpa all’interno degli spicchi e mettetela nel frullatore insieme alle mandorle, a 5 cucchiai di olio, 3-4 cucchiai di acqua: frullate, aggiungete il parmigiano sino ad ottenere una cremina densa.

  • Sbollentate gli spinaci per un minuto, frullateli insieme al brodo di pesce in modo da ottenere una salsa leggera.

  • Tagliate i gamberi e saltateli in padella con un filo di olio per un minuto: personalmente io non ho cotto i gamberi rossi, si sono scottati a contatto con il calore della pasta.

  • Cuocete le linguine, conditele con la crema al limone, se dovessero risultare troppo asciutte aggiungete dell’acqua di cottura. Alla base del piatto mettete la salsa di spinaci, poi le linguine alla crema di limone e cospargete di gamberi.