Carne, Verdure

Filetto degli ebrei con salsa vellutata ai funghi

Filetto degli ebrei con salsa vellutata ai funghi

Ultimamente stiamo comprando la carne da un piccolo produttore piemontese, la ordiniamo per mail e ci viene consegnata direttamente a casa. Sul file in excel che ci manda per l’inserimento del nostro ordine sono indicati tanti tagli di carne che io non ho mai sentito e che personalmente non conosco: l’arrosto della vena, ad esempio, meglio conosciuto come cappello del prete; il filetto degli ebrei o falso filetto con cui io ho realizzato questa ricetta, o ancora la gallinella adattissima per gli arrosti….insomma mi sto avventurando in un terreno poco conosciuto, quello della cottura della carne, ma che mi consente, al tempo stesso, di imparare cose nuove.

Ingredienti

  • 1 filetto degli ebrei o controfiletto da 700 gr circa

  • Per condire il filetto:
    Sale
    Erbe aromatiche
    Olio evo q.b.

  • Per la salsa:
    80 gr di burro
    50 gr di farina
    brodo q.b. (circa 400 ml)
    400 gr di funghi champignons
    100 gr di funghi porcini
    sale e pepe

Istruzioni

  • Per la salsa:
    Pulite i funghi e tagliateli a fettine. In una padella scaldate il burro ed unite i funghi, aggiustate di sale e pepe e frullateli. Nel frattempo sciogliete in una casseruola il burro ed aggiungete la farina mescolando bene affinché non ci siano grumi e non si attacchi. Lasciate cuocere per 3-4 minuti a fuoco basso, aggiungete poi il brodo, lasciate riprendere a bollire dolcemente ed aggiungete la cremina di funghi, mescolando di tanto in tanto. Cuocete per altri 10 minuti e poi passate il tutto con un colino.

  • Ungete il controfiletto e massaggiatelo con le erbe aromatiche ed il sale grosso. Cuocetelo su di una griglia oppure su di una bistecchiera per 3 minuti circa per lato, dovrà essere cotto all’esterno e rosa all’interno. Avvolgetelo nell’alluminio e lasciatelo riposare per un paio di minuti. 

  • Affettatelo e conditelo con questa salsa vellutata ai funghi.