Dolci

Biscotti cioccolato e frutta secca

Biscotti cioccolato e frutta secca
Biscotti cioccolato e frutta secca

Lo scrivo subito onde evitare equivoci, la ricetta di questi biscotti non è mia ma l’ho ripresa, modificandola, dal blog di Benedetta, una food blogger che seguo e che mi piace molto per il suo stile semplice e schietto, in un mondo pieno di food star…..qualche settimana fa Benedetta ha postato la sua ricetta dei biscotti da prima colazione tutti al cioccolato fondente, ricetta che trovate qui se avete voglia di dare un’occhiata. Io che sono sempre alla ricerca di dolci adatti per la prima colazione, l’ho voluta rifare modificandola secondo i miei gusti. Pur adorando la cioccolata fondente, non sono una grande amante dei biscotti al cioccolato quindi, rispetto alla ricetta originale, ho sostituito le gocce di cioccolata fondente con la frutta secca e, nell’impasto, ho messo, al posto del cacao amaro, della polvere di cioccolato di Modica. A me il risultato piace molto, anche perché la presenza della frutta secca da questo tocco di croccante che non guasta mai.

Ingredienti

  • 2 uova

  • 130 gr zucchero

  • 60 gr latte

  • 100 gr olio di girasole

  • 6 gr ammoniaca per dolci

  • 400 gr farina

  • 80 gr di polvere di cioccolato di Modica, in alternativa usate 40 gr di cacao amaro

  • 100 gr di frutta secca tra nocciole e mandorle

  • granella di zucchero q.b.

Istruzioni

  • In una ciotola mettete le uova, lo zucchero, il latte, l’olio di semi, la polvere di cioccolato o il cacao amaro e l'ammoniaca per dolci. Mescolate bene questi ingredienti e poi aggiungete gradualmente la farina. Quando avrete aggiunto metà della farina, unite la frutta secca e finite di aggiungere la farina: otterrete un composto un po’ appiccicoso.

  • Su di una teglia, disponete la carta forno e cominciate a creare delle palline schiacciate al centro. Utilizzate tutto il composto per creare i biscotti, spennellate la superficie con del latte e cospargete con la granella di zucchero.  

  • Infornate a 180° per 20 minuti circa, fate sempre la prova stuzzicadente per vedere se i biscotti sono cotti.