Dolci

Anch’io chiffon cake

Anch’io chiffon cake

In questa trasmissione i partecipanti preparano spesso le chiffon cake che poi vanno a farcire e/o a decorare nei modi più fantasiosi o succulenti possibile. Ed allora mi sono detta che forse la chiffon cake la potevo preparare anche io…..Ho ordinato su Amazon lo stampo e lo scorso fine settimana mi sono cimentata nella preparazione della torta. Devo essere sincera: la ricetta è di facile esecuzione ed il risultato strepitoso. La chiffon cake è morbidissima, sembra una nuvola ed è adattissima per essere inzuppata nel caffelatte la mattina oppure per essere farcita. Io ho preso la ricetta su Giallo Zafferano. Ve la rimetto qui con le piccole modifiche che ho apportato.

Ingredienti

  • 300 gr di zucchero extrafine

  • 290 gr di farina 00

  • 200 ml di acqua

  • 120 ml di olio di semi di girasole

  • 6 uova grandi

  • 1 baccello di vaniglia- facoltativo (io non l’ho messo perché non amo la vaniglia)

  • Scorza di 1 limone bio

  • 1 bustina di lievito per dolci

  • 8 gr di cremor tartaro

  • 2 gr di sale

Istruzioni

  • Cominciamo con gli ingredienti “secchi”: setacciate la farina in una insalatiera insieme al lievito, poi aggiungete lo zucchero extrafine e il sale. Mescolate con un cucchiaio per amalgamarle al meglio. 

  • Passiamo agli ingredienti “liquidi”: separate i tuorli dagli albumi delle uova e tenete da parte gli albumi. Aggiungete ai tuorli l’acqua a temperatura ambiente e l’olio di semi; grattugiate la scorza di un limone non trattato e incidete una bacca di vaniglia per estrarre i semi con la punta di un coltellino da aggiungere ai tuorli. Sbattete il composto sino ad ottenere una crema omogenea.

  • Incorporate il composto agli ingredienti secchi; mescolate accuratamente fino ad ottenere un composto omogeneo.

  • Con una frusta elettrica montate gli albumi. Quando saranno diventati bianchi e spumosi, versate il cremor tartaro e continuate a far andare le fruste per qualche minuto.

  • Una volta che gli albumi saranno montati aggiungeteli al composto, mescolando sempre dall’alto verso il basso per non smontarli. Versate l’impasto nello stampo per chiffon cake che non dovrà essere imburrato e infarinato.

  • Infornate la chiffon cake in forno statico preriscaldato a 160° per circa 60 minuti, posizionando il dolce nella parte bassa del forno. Una volta cotto, sfornatelo, capovolgete lo stampo e poggiatelo sugli appositi piedini in modo che il dolce prenda aria, si raffreddi e si stacchi dai bordi da solo. Quando la chiffon cake sarà completamente raffreddata, dovrete staccare la parte superiore dello stampo: potete aiutarvi con un coltellino sottile e affilato. La vostra chiffon cake è pronta: potrete aggiungere dello zucchero a velo.