Etichetta

Colazione

Dolci

Biscotti cioccolato e frutta secca

Biscotti cioccolato e frutta secca
Biscotti cioccolato e frutta secca

Lo scrivo subito onde evitare equivoci, la ricetta di questi biscotti non è mia ma l’ho ripresa, modificandola, dal blog di Benedetta, una food blogger che seguo e che mi piace molto per il suo stile semplice e schietto, in un mondo pieno di food star…..qualche settimana fa Benedetta ha postato la sua ricetta dei biscotti da prima colazione tutti al cioccolato fondente, ricetta che trovate qui se avete voglia di dare un’occhiata. Io che sono sempre alla ricerca di dolci adatti per la prima colazione, l’ho voluta rifare modificandola secondo i miei gusti. Pur adorando la cioccolata fondente, non sono una grande amante dei biscotti al cioccolato quindi, rispetto alla ricetta originale, ho sostituito le gocce di cioccolata fondente con la frutta secca e, nell’impasto, ho messo, al posto del cacao amaro, della polvere di cioccolato di Modica. A me il risultato piace molto, anche perché la presenza della frutta secca da questo tocco di croccante che non guasta mai.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Torta della nonna con crema pasticcera ed amarene
9 novembre 2017
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Dolci, Verdure

Muffin alle carote e cocco profumati alle spezie

Muffin alle carote e cocco profumati alle spezie

Con il mese di settembre sono ritornata alla sana abitudine di preparare un dolce fatto in caso per la colazione del mattino. Il più delle volte faccio delle variazioni sul tema dell’ormai consolidato ciambellone o della crostata, ma a volte, per praticità, preparo anche dei muffin che si conservano meglio e sono porzionabili. Nel caso di questa ricetta, avevo in casa delle carote prese dal contadino e ci ho voluto preparare dei muffin aggiungendo però una nota esotica data dal cocco e da due spezie che amo moltissimo: la noce moscata e la cannella.

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Biscotti cioccolato e frutta secca
17 novembre 2017
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Torta della nonna con crema pasticcera ed amarene
9 novembre 2017
Dolci, Frutta

Muffin cioccolato fondente e banane

Muffin cioccolato fondente e banane

Ho combinato un pasticcio…..avevo cominciato a caricare questa ricetta sul mio blog pianificando l’uscita per la scorsa settimana…..ma avrei dovuto completare il post ed invece me ne sono completamente dimenticata e me ne scuso con i miei lettori! Sarà che la settimana scorsa sono partita per Roma per assistere all’Udienza Papale, sarà stato il caldo soffocante, fatto è che la ricetta è apparsa orfana di commenti……scusatemi, può capitare soprattutto a chi, come me, è esaurito!

Buona settimana a tutti e forza che manca poco più di un mese alle ferie!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Biscotti cioccolato e frutta secca
17 novembre 2017
Muffin alle carote e cocco profumati alle spezie
28 settembre 2017
Muffin al caffé
28 giugno 2016
Dolci

Muffin al caffé

Muffin al caffé
Muffin al caffé
Sono una grande amante del thé; del caffè apprezzo invece solo il lato “terapeutico” nel senso che quando la mia pressione si abbassa troppo, un po’ di caffè mi dà la giusta carica per riprendere il ritmo….non amando eccessivamente il caffè va da se che non impazzisco neppure per tutti i prodotti a base di caffè a cominciare dalle caramelle…eppure recentemente ho provato uno yogurt al caffè che mi ha fatto ricredere: poco zuccherato, dalla consistenza cremosa e pure equosolidale. Si tratta dello yogurt al caffè delle Fattorie Scaldasole; l’ho voluto provare per realizzare questi muffin al caffè che hanno allietato la mia colazione per una settimana!

Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Biscotti cioccolato e frutta secca
17 novembre 2017
Polpette di ceci con ripieno di gorgonzola
13 novembre 2017
Torta della nonna con crema pasticcera ed amarene
9 novembre 2017
Dolci

Cake con scorze di mandarini canditi e cioccolata fondente


Ci siamo quasi…mancano poco più di 24 ore al cenone della Vigilia ed ormai fervono i preparativi. I miei genitori sono arrivati ieri da Roma, la Nanetta ha finito la scuola, è a casa e si gode i nonni romani, mia sorella con mio cognato e mia nipote arriveranno domani….Io domani sono in ferie e potrò dedicarmi al meglio alla preparazione del cenone della Vigilia, supportata dall’Uomo Goloso senza il cui aiuto e collaborazione mi sentirei persa. Oggi condivido con voi la ricetta di questo cake con scorza di mandarino candito e cioccolato fondente, buonissimo! Una ricetta per iniziare bene ed affrontare al meglio la lunga giornata di domani che sarà spesa dietro ai fornelli.




Vi auguro un sereno Natale insieme alle persone che amate di più, fatto di risate, di abbracci, di affetto e, perché no, anche di mangiate!
Alla prossima settimana!

150 gr di farina+ 1 cucchiaio di farina per infarinare le scorze
150 gr di scorza di mandarino candito (potete usare anche degli altri agrumi canditi: arance, pompelmo, oppure un mix di agrumi)
70 gr di cioccolato fondente a 70%
3 uova
135 gr di burro
125 gr di zucchero semolato
1 bustina di lievito secco per dolci

Mescolate il burro ammorbidito e lo zucchero sino ad ottenere un composto schiumoso. Incorporate le uova una ad una, poi la farina, il lievito, le scorza del mandarino che avrete precedentemente infarinato, il cioccolato fondente. In una teglia da cake imburrata, versate il composto, infornate per 50 minuti a 180°. Fate la prova dello stuzzicadenti prima di togliere dal forno.


Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Biscotti cioccolato e frutta secca
17 novembre 2017
Muffin alle carote e cocco profumati alle spezie
28 settembre 2017
Muffin cioccolato fondente e banane
19 giugno 2017
Dolci

Torta di pere e ricotta




Si da il caso che avessimo in casa un bel paniere di pere : ho pensato di preparare una torta per le nostre colazioni (le mie e quelle della Nanetta). Cercavo però la ricetta di una torta di pere che non fosse la solita torta pere+cioccolato. Adoro il cioccolato, ma volevo più una torta fondente che rimanesse morbida a lungo, almeno per i primi 3 giorni della settimana……cercando sul web tra i siti di cucina francesi ho trovato un paio di ricette che mi ispiravano molto: la prima è questa torta di pere e ricotta che prevede anche l’uso del cioccolato (fondente in questo caso) ma che vede come ingrediente principale oltre alle pere naturalmente, la ricotta. 




L’ho provata e l’ho trovata veramente buona: soffice al punto giusto con la presenza del cioccolato, che però non risulta dominante, e soprattutto con l’impiego di pochissimo zucchero visto che le pere utilizzate erano già dolcissime da sole…….Ho provato anche un’altra ricetta che vi proporrò a breve sempre sul mio blog, quindi stay tuned!!!!
Ingredienti per 8 persone
4 uova
200 gr di ricotta vaccina
70 ml di panna liquida
50 gr di zucchero
100 gr di cioccolato fondente 70%
2 cucchiai di cioccolato in polvere amaro 
150 gr di farina 
2 cucchiai di maizena
1/2 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
2 a 3 pere tagliate a cubetti
2 cucchiai di rum 


Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e poi lasciate raffreddare. Separate i bianchi dai tuorli. Sbattete i tuorli con lo zucchero, il rum, la ricotta, la panna liquida ed il cioccolato in polvere.Aggiungete la farina, il lievito, maizena ed il cioccolato fuso.  Sbucciate, lavate e tagliate le pere a pezzetti non troppo grandi, unite le pere al composto.  Montare gli albumi a neve e poi unirli delicatamente al composto. Versate il tutto in una teglia imburrata. Cuocete in forno a 180° per 40 min circa. Lasciate raffreddare prima di consumare.
Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Pancake salati broccoli e porri
6 novembre 2017
Risotto finferli, castagne e gorgonzola
30 ottobre 2017
Torta rustica zucca e gorgonzola
25 ottobre 2017
Dolci

Ciambella all’olio evo ed arancio


Mercoledì è stato per noi un giorno speciale: la Nanetta ha cominciato le scuole elementari. Io e l’Uomo Goloso ci siamo presi mezza giornata di permesso per accompagnarla a scuola ed andare a riprenderla all’uscita. In realtà forse i più emozionati per questo passo importante eravamo noi due…..per me ritornare in mezzo ai banchi di scuola dopo 40 anni esatti ha rappresentato un vera e propria immersione nel passato. 

Banchi di scuola, grembiuli, astucci, maestre, compagni e nastri…..tutto mi ha riportato indietro nel tempo facendo affiorare ricordi che erano finiti in angoli remoti del mio cervello.E’ stata una giornata strana ed emozionante al tempo stesso, un po’ sospesa nel tempo e nello spazio, una giornata in cui ho riflettuto molto su tutto, sul passato, sul futuro e molto anche sul presente…..e per cominciare con dolcezza questa giornata così intensa mi sono preparata una ciambella all’olio evo aromatizzata all’arancio.
200 gr di farina bianca
100 gr di farina di grano saraceno
1 uovo
150 gr di zucchero
125 ml gr di yogurt
125 ml di olio evo
100 ml di succo di arancia spremuta
la scorza di due arance grattugiate
½ bustina di lievito per dolci


Mescolate il burro e l’olio con lo zucchero, aggiungete le farine, l’uovo, lo yogurt, il succo e la scorza dell’arancio ed il lievito: mescolate ed amalgamate il tutto per bene. Prendete una tortiera imburratela e infarinatela; versate il composto, infornate a 180° per 35 minuti. Fate la prova stuzzicadenti prima di tirare fuori il dolce dal forno. 
Lascia un commento goloso
Articoli Correlati
Biscotti cioccolato e frutta secca
17 novembre 2017
Muffin alle carote e cocco profumati alle spezie
28 settembre 2017
Muffin cioccolato fondente e banane
19 giugno 2017
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.