Dolci, Frutta

Crostata clementine e nocciole

Se dopo le abbuffate di Natale cercate un dolce diverso dal classico panettone o pandoro, questa crostata alle clementine è la scelta giusta: è un dolce che piace molto perché contiene veramente tanta frutta e perché l’abbinamento insolito nocciole-clementine risulta vincente. Vi giro volentieri la ricetta: è questa la stagione ideale per una crostata di questo genere colorata e piena di vitamine!

Ingredienti

  • 4 clementine
    2 cucchiai di zucchero semolato
    2 pizzichi di vaniglia in polvere oppure una fialetta di estratto di vaniglia
    2 pizzichi di cannella

  • Per la base
    250 gr di farina
    50 gr di nocciole finemente tritate
    125 gr di burro morbido
    125 gr di zucchero semolato
    1 uovo

Istruzioni

  • Preparate innanzitutto la pasta: sbattete il burro e lo zucchero in una ciotola fino ad avere una crema piuttosto spumosa. Incorporate l’uovo, poi la farina e le nocciole macinate. Lavorate l’impasto con le mani fino a renderlo liscio. Formate una palla, avvolgetela in una pellicola trasparente e mettetela in frigo almeno 2 ore prima dell’uso.

  • Riscaldate il forno a 200°. Mescolate lo zucchero e le spezie. Stendete la pasta cercando di avere uno spessore di  1/2 cm circa. Sbucciate le clementine, stendete le fette di clementine sulla pasta e cospargete lo zucchero “speziato”. Cuocete in forno per 25-30 minuti circa, fino a quando le clementine cominciano leggermente a raggrinzirsi e la pasta  diventa dorata.

    Servite la crostata tiepida o a temperatura ambiente.