Carne, Pasta

Casarecce salsiccia e zafferano

Approfitto di questo tempo instabile con alternanza di nuvole e sole per preparare una pasta di cui ho spesso sentito parlare ma che certamente non è proprio un piatto estivo o primaverile. La ricetta della pasta salsiccia e zafferano è, da queste parti, più comunemente conosciuta come pasta alla monzese….io ho apportato qualche piccola variazione: non utilizzando ad esempio la panna, mentre ho preferito uno yogurt libanese che ha conferito cremosità al composto senza però appesantirlo, e non ho neppure utilizzato la luganica, preferendo una salsiccia artigianale prodotta dal mio contadino….

Ingredienti

  • 300 gr di casarecce oppure un formato di pasta corta

  • Per l'intingolo:
    3 salsicce
    Qualche pistillo di zafferano
    2 cucchiai di yogurt libanese oppure cremoso bianco magro
    3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato

Istruzioni

  • Sbriciolate le salsicce e fatele dorare in padella senza l’aggiunta di materia grassa.

  • Nel frattempo in una ciotolina di acqua calda o di brodo caldo sciogliete i pistilli di zafferano.

  • Alle briciole di salsiccia aggiungete lo yogurt cremoso e 3-4 cucchiai di acqua in cui avrete sciolto lo zafferano. Saltate il tutto per un minuto.

  • Cuocete la pasta, scolatela e saltatela in padella aggiungendo del sale, del pepe ed il parmigiano grattugiato. Se il composto dovesse risultare troppo asciutto non esitate ad aggiungere dell’altra acqua con lo zafferano. Gustate calda!