Pasta, Pesce, Verdure

Bigoli con crema di broccolo fiolaro, acciughe ed olive taggiasche

Bigoli con crema di broccolo fiolaro, acciughe ed olive taggiasche

Non so come sia successo ma avevo scritto questa ricetta già a dicembre e poi l’avevo lasciata cadere nel dimenticatoio. L’ho ritrovata proprio qualche giorno e mi sono detta che forse era un peccato non condividerla con voi! Il broccolo di Bassano – per quanti non lo conoscono (tranquilli, anche io prima della mia vacanza in quel di Bassano del Grappa non ero al corrente della sua esistenza) è dolcissimo, assomiglia molto ad un cavolfiore ma in versione mini ed ha un sapore veramente dolce che si discosta dai sapori degli altri ortaggi della famiglia dei cavolfiori/broccoli. Non so se riuscirete a trovarlo al mercato, in ogni caso se lo trovate, vale la pena di provarlo!

Ingredienti

  • 250 gr di bigoli

  • Per la crema di broccolo:
    200 gr di broccolo
    5/6 acciughe
    1 cucchiaio abbondante di olive taggiasche
    olio evo …una dose generosa
    1 cucchiaio di yogurt greco
    1 spicchio di aglio

  • acqua di cottura q.b.

  • 2 cucchiai di ricotta salata o cacioricotta

  • sale (da aggiungere eventualmente alla fine perché in questa ricetta ci sono molti ingredienti sapidi)

Istruzioni

  • Sbollentate per 5 minuti i getti di broccolo. Scolateli tuffandoli subito in acqua e ghiaccio.

  • Mettete da parte qualche getto di broccolo che poi userete per decorare il vostro piatto. In una padella scaldate l’olio con uno spicchio d’aglio. Lasciate sciogliere le acciughe ed unite anche le olive taggiasche. Ripassate il broccolo in padella per 4-5 minuti affinché si insaporisca bene. Frullate il broccolo togliendo l’aglio, per ottenere una crema più morbida aggiungete un cucchiaio di yogurt greco magro.

  • Cuocete la pasta, scolatela, avendo cura di lasciare da parte un poco di acqua di cottura. Condite i bigoli con la crema di broccolo, aggiungete pure dell’acqua di cottura se dovesse risultare troppo asciutta, spolverate con la ricotta salata, decorate con qualche cimetta di broccolo croccante e serviti caldi.