Pesce, Verdure

Baccalà su crema di fave e porri croccanti

Baccalà su crema di fave e porri croccanti

Mi piace molto il baccalà e mi piace abbinarlo a delle verdure o dei legumi dai sapori “robusti”. E’ il caso di questo baccalà che ho accompagnato da una crema di fave e porri croccanti. Un piatto in cui il sapore deciso del baccalà si coniuga bene con la dolcezza delle fave e la croccantezza dei porri.

Ingredienti

  • 400 gr di trancio di baccalà
    olio evo e salsa di soia

  • 250 gr di fave fresche o congelate
    olio evo q.b.
    sale grosso
    yogurt greco bianco magro
    succo di limone q.b.

  • 1 porro piccolo
    olio di girasole

Istruzioni

  • Sbollentare le fave, privarle della buccia. Frullarle insieme all’olio, allo yogurt greco, al succo di limone ed al sale grosso in modo da ottenere una crema di media densità dal colore verde chiaro.

  • Nel frattempo tagliare sottilmente il porro nel senso longitudinale, far scaldare l’olio e friggere il porro a bastoncini un paio di minuti. Metterlo da una parte su un foglio di carta per fritti che possa assorbire l’olio in eccesso.

  • Pulire bene il baccalà avendo cura di togliere tutte le spine. Asciugarlo con lo scottex. Scaldare l’olio e mettere il baccalà da un lato, spruzzare con un goccio di salsa di soia. Girare lato: il baccalà dovrà cuocere 2/3 minuti per lato, poi regolatevi voi in funzione anche dello spessore del baccalà.

  • Impiattate mettendo sul fondo la crema di fave, adagiate il baccalà scottato ed i fili croccanti di porro. Io ho aggiunto anche un piccolo battuto di olive taggiasche. Attenzione al sale: in questo piatto io non ho aggiunto sale: il pesce è già di suo sapido, la salsa di soia pure e le olive taggiasche anche.