Pasta, Verdure

Ditalini con patate e zucchine

Ditalini con patate e zucchine

Dopo tre mesi di caldo asfissiante, sole cocente, umidità stile Bangkok e zanzare a gogò….finalmente è arrivato il fresco ma quello vero…..avete sentito che freschino la mattina quando si esce di casa? Quasi quasi mi viene voglia di accendere lo scaldotto in bagno? Che dite, lo faccio? E con questo freschino la ricetta dei ditalini con patate e zucchine ci sta tutta….piatto che è delizioso gustato caldo, ma che è buono anche a temperatura ambiente….piatto confort per eccellenza….

Ingredienti

  • 200 gr di ditalini rigati

  • 1 patata grande

  • 2 zucchine di media grandezza (io ho usato le zucchine trombetta del ns orto)

  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato

  • 2 cucchiai di soffritto

  • brodo vegetale o acqua

  • olio evo q.b.

  • sale q.b.

Istruzioni

  • In una pentola mettete l’olio e fate dorare il soffritto. Aggiungete poi la patata fatta a tocchetti, lasciate insaporire un paio di minuti, versate l’acqua e proseguite la cottura per almeno 5-6 minuti.

  • Con il frullatore ad immersione frullate il tutto sino ad ottenere una cremina abbastanza liquida nella quale andremo a cuocere per 3-4 minuti le zucchine tagliate a cubetti piccoli.

  • Versate la pasta, aggiungendo al bisogno dell’acqua calda e fate cuocere la minestra per altri 10 minuti: le zucchine dovranno cominciare a sfaldarsi sino a formare una cremina densa.

  • La pasta dovrà cuocersi un po’ come un risotto. Alla fine versate abbondante parmigiano grattugiato e servite la minestra calda.