Pasta, Verdure

Fregola con carciofi

Fregola con carciofi
Fregola con carciofi

Siamo oramai agli sgoccioli dell’inverno e della stagione dei carciofi. Ne ho comperati una decina al mercato lo scorso sabato e li ho preparati abbinandoli alla fregola che è un ingrediente che mi piace molto per creare ricette fantasiose sia calde che fredde. Nella versione “calda” preparo la fregola come se cucinassi un risotto, la preparo cioè con il brodo ed aggiungo a metà cottura il condimento.

Ingredienti

  • 250 gr di fregola

  • 3 carciofi sardi

  • 1 salsiccia secca

  • brodo vegetale q.b.

  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato

  • 1 spicchio d’aglio

  • olio q.b.

  • sale e pepe q.b.

Istruzioni

  • Pulite i carciofi, tagliateli a fettine sottili e cuoceteli in una padella con un filo di olio ed uno spicchio d’aglio. Non cuoceteli troppo, dovrete solo saltarli in padella per 5/6 minuti. 

  • In una casseruola, bagnate il fondo con l’olio, unite la fregola, poi un goccio di vino bianco, lasciando evaporare la componente alcolica, e poi cominciate la cottura aggiungendo del brodo bollente proprio come fosse un risotto.

  • A metà cottura aggiungerete i carciofi e la salsiccia secca tagliata a piccoli cubetti. La fregola dovrà cuocere 13-15 minuti circa.

  • Spegnete il fuoco, aggiungete una generosa manciata di parmigiano, lasciate risposare un paio di minuti coprendo la pentola.

    Mangiate calda!