Pasta, Pesce, Verdure

Orecchiette zafferano, porri e salmone

Orecchiette zafferano, porri e salmone

Lasciate stare la foto che è orribile e non rende merito alla ricetta (non so a cosa stessi pensando mentre scattavo la foto…..forse avevo solo fame e sono andata troppo di corsa) e concentratevi solo sulla ricetta perché queste orecchiette sono veramente buone e, a mio modesto avviso, l’abbinamento tipo di pasta-verdure-pesce in questo caso è particolarmente azzeccato. Forse c’entra anche il fatto che mi piacciono molto le orecchiette come tipo di pasta e che trovo stimolante il loro abbinamento con verdure diverse dalle “classiche” e più scontate cime di rapa…..insomma provatele e poi fatemi sapere!

 

Ingredienti

  • 250 gr di orecchiette

  • 1 porro 

  • 100 gr di salmone affumicato

  • qualche pistillo di zafferano

  • 1 cucchiai di creme fraiche o panna da cucina se necessario

  • 2 cucchiai di olio d’oliva

  • sale (poco), pepe q.b.

Istruzioni

  • Sciogliete lo zafferano in una ciotolina con dell'acqua calda.

  • Affettate il porro a rondelle e saltatelo in padella con un filo di olio.

  • Nel frattempo fate cuocere la pasta e tagliate a striscioline il salmone affumicato.

  • Scolate la pasta, mantecatela in padella insieme ai porri aggiungendo contestualmente lo zafferano, unite poi il salmone a striscioline e la creme fraiche per un risultato più cremoso.

  • Aggiustate di sale e di pepe e servite calda.