Cake e Torte Salate

Pizza broccoli speck e caciocavallo


Lo prometto: questa è l’ultima ricetta della stagione che contiene una verdura che non è stagionale. Chi mi segue da un po’, sa che propongo sempre ricette a base di verdure stagionali, ma avevo comperato questi broccoli che giacevano sconsolati nel frigorifero. Dopo averli lessati, cercavo qualche impiego alternativo e ecco che in quel momento si materializza l’Uomo Goloso e mi propone di preparare la pizza. 


Perché non utilizzare questi broccoli dal sapore decisamente invernale per un pizza colorata, ricca di carattere e di gusto?
Ho aggiunto qualche straccetto di speck e del caciocavallo fatto a cubetti e ne è venuta fuori una pizza dal sapore deciso che è stata prontamente spazzolata dall’Uomo Goloso.
La ricetta della pasta della pizza la trovate qui oppure qui sotto:

1 cubetto di lievito di birra500 gr di farinaAcqua calda q.b.Olio evo q.b.Sale q.b.
In una ciotola sciogliete il lievito di birra con l’acqua calda; sul tavolo disponete la farina a montagna, scavate un buco e versate l’acqua con il lievito sulla farina. Impastate bene, formate una palla, mettetela in un’insalatiera e lasciatela riposare per 4 ore almeno accanto ad una fonte di calore.
Trascorso questo tempo di riposo, prendete l’impasto e lavoratelo bene bene con le mani: con l’aiuto del mattarello stendetelo sino a formare uno strato sottile (a noi la pizza piace romana quindi molto sottile), prendete delicatamente questo foglio sottile e stendetelo sulla teglia che avrete precedentemente unto. Non abbiate remore ed usate pure le mani, anche queste unte, per stendere bene l’impasto: una volta steso lasciatelo riposare per altri 20 minuti almeno. 
Broccoli lessati q.b.
Speck a straccetti q.b.
Caciocavallo semistagionato q.b. Caseificio Lupo
3 cucchiai di salsa di pomodoro
Parmigiano grattugiato q.b.
Olio evo q.b.
Seguite il procedimento per la lavorazione della pizza che ho indicato sopra. Stendete la pasta, lasciatela riposare ancora una ventina di minuti. Condite la pizza dapprima con la salsa di pomodoro, poi adagiate i broccoli lessati avendo cura di tagliarli in pezzi di uguale grandezza. Sfilacciate lo speck e fate a cubetti il caciocavallo. Cospargete di parmigiano grattugiato ed irrorate di olio. Infornate a 210° per  20 minuti circa.

Ingredienti

  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 500 grammi di farina
  • Acqua calda q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Broccoli lessati q.b.
  • Speck a straccetti q.b.
  • Caciocavallo semistagionato q.b. Caseificio Lupo
  • 3 cucchiai di salsa di pomodoro
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Olio evo q.b.

Istruzioni

  • In una ciotola sciogliete il lievito di birra con l’acqua calda; sul tavolo disponete la farina a montagna, scavate un buco e versate l’acqua con il lievito sulla farina.
  • Impastate bene, formate una palla, mettetela in un’insalatiera e lasciatela riposare per 4 ore almeno accanto ad una fonte di calore.
  • Trascorso questo tempo di riposo, prendete l’impasto e lavoratelo bene bene con le mani: con l’aiuto del mattarello stendetelo sino a formare uno strato sottile (a noi la pizza piace romana quindi molto sottile), prendete delicatamente questo foglio sottile e stendetelo sulla teglia che avrete precedentemente unto.
  • Non abbiate remore ed usate pure le mani, anche queste unte, per stendere bene l’impasto: una volta steso lasciatelo riposare per altri 20 minuti almeno.
  • Seguite il procedimento per la lavorazione della pizza che ho indicato sopra.
  • Stendete la pasta, lasciatela riposare ancora una ventina di minuti.
  • Condite la pizza dapprima con la salsa di pomodoro, poi adagiate i broccoli lessati avendo cura di tagliarli in pezzi di uguale grandezza.
  • Sfilacciate lo speck e fate a cubetti il caciocavallo.
  • Cospargete di parmigiano grattugiato ed irrorate di olio.
  • Infornate a 210° per 20 minuti circa.