Cake e Torte Salate

Strudel salato di mele, patate e speck


In occasione del mio compleanno, l’Uomo Goloso ha pensato bene di concederci un break in montagna e siamo quindi partiti in direzione delle Dolomiti. Contrariamente alle previsioni e a quanto accadeva qui a Milano, noi abbiamo trovato un tempo splendido e ne abbiamo approfittato per fare un paio di escursioni in alta quota ora che la Nanetta sta crescendo. 

Siamo saliti su sino alla forcella del passo Pordoi dove, a 3000 mt di altezza, si godeva di un superbo panorama su tutte le Dolomiti; ma abbiamo anche fatto un’altra escursione che ci ha permesso di osservare le Dolomiti da tutt’altra angolazione e di vedere da abbastanza vicino le marmotte….



e poi il cucciolo di casa ha scoperto il gioco della carrucola ed in ogni rifugio che andavamo si metteva a cercare uno spiazzo dove avrebbe potuto trovare la carrucola. Sono stati giorni piacevoli, che mi hanno ricaricata in tutti i sensi ed in cui, nonostante le scarpinate quotidiane, ho messo su quasi due chili!

Come al solito, abbiamo fatto incetta di specialità locali tra cui un grosso sacco di mele del Trentino….quindi nelle prossime settimane sperimenterò una serie di ricette a base di mese, più salate che dolci, a dire il vero…..tanto con il clima che abbiamo in questo momento anche uno strudel caldo e salato di mele ci sta tutto!

Ingredienti
1 confezione di pasta brisée rettangolare2/3 mele golden in base alla dimensione2 patate abbastanza grosseSpeck del Trentino a fette q.b.1 rametto di rosmarino1 cucchiaino di miele1 cucchiaio di formaggio grattugiato stagionato (io ho messo un Cuore di Fassa stravecchio, in ogni caso deve essere abbastanza fetente)Olio evo q.b.Sale e pepe q.b.
Tagliate a cubetti piccoli le patate e fatele rosolare in padella a fuoco svelto per 4-5 minuti; nel frattempo tagliate a dadini anche le mele e sminuzzate il rosmarino. Quando le patate saranno a buon punto, aggiungete le mele, il rosmarino sminuzzato ed il cucchiaino di miele: continuate la cottura per un paio di minuti, non oltre, avendo cura di amalgamare bene tutto il composto. Spegnete il fuoco, aggiungete il formaggio ed aggiustate di sale e di pepe. Srotolate la pasta sfoglia, al centro rivestitela con lo speck, versate il composto a base di patate-mele, richiudetela e spennellatela con un po’ di olio. Infornate a 180° per mezz’ora circa e servite caldo.

Ingredienti

  • 1 confezione di pasta brisée rettangolare
  • 2/3 mele golden in base alla dimensione
  • 2 patate abbastanza grosse
  • Speck del Trentino a fette q.b.
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaio di formaggio grattugiato stagionato (io ho messo un Cuore di Fassa stravecchio, in ogni caso deve essere abbastanza fetente)
  • Olio evo q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Istruzioni

  • Tagliate a cubetti piccoli le patate e fatele rosolare in padella a fuoco svelto per 4-5 minuti; nel frattempo tagliate a dadini anche le mele e sminuzzate il rosmarino.
  • Quando le patate saranno a buon punto, aggiungete le mele, il rosmarino sminuzzato ed il cucchiaino di miele: continuate la cottura per un paio di minuti, non oltre, avendo cura di amalgamare bene tutto il composto.
  • Spegnete il fuoco, aggiungete il formaggio ed aggiustate di sale e di pepe.
  • Srotolate la pasta sfoglia, al centro rivestitela con lo speck, versate il composto a base di patate-mele, richiudetela e spennellatela con un po’ di olio.
  • Infornate a 180° per mezz’ora circa e servite caldo.